Crea sito

Parmigiana di cardi con carne trita

La Parmigiana  di cardi con carne trita è un piatto nuovo e molto gustoso.
Quando si parla  di parmigiana il pensiero va subito alle melanzane, ottima tra l’altro, ma è una ricetta così facile e buona che si adatta facilmente anche ad altri ortaggi e verdura. Tipica della cucina meridionale ormai si realizza con diverse verdure di stagione e tutte una più gustosa dell’altra.
La ricetta prevedeva anche la besciamella ma ho voluto evitarla per avere un piatto più leggero senza rinunciare al gusto.

 parmigiana di cardi con carne trita
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Cardo bianco
  • 400 gCarne bovina macinata
  • 100 gPecorino semi stagionato
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 50 gScamorza (provola) bianca
  • 4 fetteScamorza (provola) affumicata
  • 1Scalogno
  • Limone
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • 1 pizzicopepe (facoltativo)
  • 3 cucchiaiFarina 00
  • 100 mlOlio di semi di girasole

Strumenti

  • Coltello
  • Pentola
  • Padella
  • Forchetta
  • Tagliere
  • 4 Terrine mono porzione
  • Carta assorbente

Preparazione

  1. parmigiana di cardi con carne trita

    Vediamo insieme la preparazione della Parmigiana  di cardi con carne trita.
    Pulite i cardi eliminando la parte della radice. Tagliate ogni costa in pezzi lunghi circa 5-7 cm. Eliminate anche i filamenti duri. Mettete i pezzi di cardi man mano che li preparate, in acqua acidulata con il succo del limone.
    Lessate i cardi in acqua bollente e salata per circa 30 minuti. Scolateli e lasciateli sulla carta assorbente per farli asciugare bene.
    Tenete da parte 6 pezzi.

  2. parmigiana di cardi con carne trita

    Pelate lo scalogno e tagliatelo a dadini, soffriggeteli con due cucchiai di olio evo e prima di farli dorare del tutto aggiungete la carne trita e fatela rosolare sgranandola con la forchetta intanto che cuoce

  3. parmigiana di cardi con carne trita

    Cuocere la farne trita facendola asciugare completamente.
    Imburrate 4 piccole pirofile e cospargete con il pan grattato, mettete uno strato di cardi e una spolverata di pecorino. Coprite con uno strato di carne e dei pezzetti di scamorza bianca.

  4. parmigiana di cardi con carne trita


    Fate ancora un altro strato uguale con gli stessi ingredienti.
    Coprite l’ultimo strato con una fetta di scamorza affumicata.
    Cuocete in forno a 200° per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo spegnete e lasciate intiepidire.

  5. parmigiana di cardi con carne trita

    Poco prima di spegnere il forno tagliate a dadini i pezzi di cardi lasciati da parte e scaldate l’olio di semi di girasole.

  6. parmigiana di cardi con carne trita

    Infarinate i gambi tagliati a dadi in precedenza. Lasciateli friggere fino a farli diventare croccanti. Fate assorbire l’olio dalla carta da cucina man mano che vengono pronti.

  7. parmigiana di cardi con carne trita

    Mettere una terrina in ogni piatto e, a fianco, sistemate i dadi di cardi fritti e servite.

Nota

Questo piatto è una ottima variante alla classica ricetta preparata con le melanzane. Il suo gusto è particolare dato proprio dal gusto deciso dei cardi, parenti stretti dei carciofi.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.
Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.
Vi segnalo una mia vecchia e parmigiana, sempre preparata con i cardi che tanto mi piacciono: Parmigiana di cardi

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.