Paella orto e mare a modo mio

Paella orto e mare a modo mio, proprio squisita.
Era tanto che volevo preparare questa ricetta ma la immaginavo troppo elaborata e mi bloccavo sempre. E, con una punta di sana invidia, mi accontentavo di vedere quelle di Claudia, la mia amica del blog @cucinaconclaudia. Lei è brava, ne ha fatte diverse, sempre con ingredienti diversi.
Oggi mi sono decisa, ho aperto il suo blog e dopo aver letto tutte le sue ricette..ecco…è venuta fuori la mia Paella orto e mare a modo mio. Che dire? Proprio ottima e chiaramente un caloroso grazie a @cucinaconclaudia.

paella orto e mare a modo mio
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g riso Carnaroli
1 filetto salmone
1 filetto merluzzetto
30 gamberetti già puliti
150 g luganega
300 g code di gamberi
1 gambo sedano
5 gambi prezzemolo
1 carota
1 pezzo di porro
1 peperone giallo
1 pomodoro ramato
30 g piselli congelati
20 fagiolini
2 bustine zafferano
q.b. sale
q.b. olio extravergine d’oliva

Strumenti

Padella
Pentola
Coltello
Tagliere
Mestolo
Colino / Scolapasta
Padella

Passaggi

Paella orto e mare a modo mio, una gustosissima ricetta. Vediamo insieme come prepararla.

paella orto e mare a modo mio

Spuntate i fagiolini, che devono essere piccoli e teneri, lavateli e metteteli a lessare in) un pentolino insieme ai piselli ancora congelate. Salate e fate cuocere. Quando sono cotti scolate e fate raffreddare.
Raschiate la carota e tagliatela a pezzi, togliete i filamenti duri al sedano e metteteli in una pentola insieme al porro e solo ai gambi del prezzemolo (le foglie lasciatela da parte, serviranno dopo. Aggiungete i due tranci di pesce ed i gamberetti, coprite con acqua e fate cuocere preparando così il brodo di pesce. Se ne gradite altro di tipo aggiungetelo.

paella orto e mare a modo mio

Lavate e tagliate a metà il peperone ed il pomodoro, togliete completamente tutti i semi e poi fateli asciugare su un canovaccio. Tagliateli entrambi a dadini e lasciateli da parte.
Quando il brodo è pronto togliete il pesce e le carote e poi filtratelo 2 volte. Aggiungete lo zafferano, mescolate e fate raffreddare.
Adagiate le carote sul tagliere e tagliatele, insieme al peperone ed al pomodoro, in piccoli dadini. Tagliate la luganega a rondelle e lasciate tutto da parte.

paella orto e mare a modo mio

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti possiamo preparare la paella.
Fate rosolare in una grande padella l’aglio e la cipolla tagliati in piccoli pezzi inseme alla salsiccia e l’olio evo. Aggiungete il riso e fatelo tostare girando spesso.

paella orto e mare a modo mio

Aggiungete i dadini di ortaggi e mescolate.
Versate il pesce sminuzzato ed i gamberetti. Aggiungete le cozze, private dalla barba se presente, e mettete anche i piselli.
Bagnate col brodo e fate cuocere girando spesso e aggiungendo altro brodo.
Quando il riso è quasi cotto posizionate i gamberetti ed i fagiolini. Mettete ancora poco brodo, coprite e non girate più il riso.
Quando il brodo si è asciugato la paella è pronta.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter
Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

E stavolta non vi propongo una mia ricetta, ma la ricetta La mia Paella della mia amica Claudia.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.