Crea sito

Onion rings, anelli di cipolla

Onion rings, anelli di cipolla in pastella aromatizzata.

Questa è la preparazione ideale per chi, come me, adora il fritto e non disdegna le cipolle.

Una preparazione veramente stuzzicante, resa molto sfiziosa dalle spezie inserite nella pastella.

Possono essere tante le scuse per concedersi un pranzo con delizie dorate, croccanti e irresistibili. Dagli antipasti ai dolci ….w il fritto. Insaporire la pastella con miscele di spezie mediorientali per un fritto veramente eccezionale e gustoso.

 

onion rings
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    35 minuti
  • Cottura:
    10 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Cipolle dorate 4
  • Farina 00 150 g
  • Lievito di birra fresco 1/2
  • Latte 100 ml
  • Uova 1
  • Sale 1 cucchiaino
  • Aromi in polvere 1 pizzico
  • Paprika dolce 1 pizzico
  • Curry 1 pizzico
  • Olio di semi di girasole 500 ml
  • Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai

Preparazione

  1. onion rings

    Onion rings, anelli di cipolla in pastella aromatizzata

    Il sapore rustico della cipolla basta da solo a dare tono a questo piatto, ne esistono molte varietà, colore e forma ma sono tutte antiossidanti e contengono vitamine A,B,E.

    Vediamo come preparare questo piatto.

    Lasciate gli ingredienti a temperatura ambiente per circa 30 minuti.

    Pulite le cipolle eliminando le due estremità e la buccia.Tagliate le cipolle a fette, spesse circa 1 cm, lasciandole intere, così da ottenere anelli. Anelli che separerete e che lascerete immersi in acqua fredda per 10 minuti. Se usate l’affetta verdure otterrete delle fette perfette e dalla stessa misura.

    Sgocciolate gli anelli, cospargeteli con un pizzico di sale e lasciateli su un canovaccio ad asciugarsi.

     

     

  2. Mettete il lievito di birra nel latte e lasciatelo sciogliere mescolando un poco.

    In una scodella grande mettete la farina, allargate al centro e aggiungete l’uovo ed il latte a filo continuando a mescolare con una forchetta.

    Unite anche il sale e gli altri ingredienti e cioè: l’olio extravergine di oliva, gli aromi misti in polvere, il curry e la paprika dolce.

    Mescolate con la frusta elettrica ottenendo una pastella abbastanza fluida e densa.

    Copritela e lasciatela riposare per almeno 30 minuti, ma va bene anche di più.

     

  3. onion rings

    Quando nella pastella cominceranno a formarsi le bollicine vuol dire che è pronta

    A questo punta scaldate l’olio di semi di arachidi in un pentolino a pareti alte.

    Passate ogni anello nella pastella e poi metteteli a friggere nell’olio caldo. Lasciate dorare da entrambi i lati e metteteli, man mano, sulla carta da cucina ad assorbire l’unto.

    Procedete in questo modo sino ad esaurire gli anelli.

     

  4. onion rings

    Servire subito gli anelli per gustarli in tutta la loro squisita croccantezza.

    Nota: è un piatto ambivalente perché si possono portare in tavola per l’aperitivo, l’antipasto e soprattutto per un secondo vegetale…aumentando le dosi però.

Note

Onion rings, anelli di cipolla in pastella aromatizzata.

Il fritto, bello, croccante e profumato…chi non lo gradisce…io friggerei persino il lesso con tutto il

suo brodo…esagero per far capire quanto mi piace.

Lo preparo spesso e con molti ingredienti di base. Eccone alcuni esempi.

Sigarette di cotto con costolina

Rotolini croccanti di porro

Zeppoline con silene acciughe e provola

Pane raffermo fritto

Tutto qui? Assolutamente no!

Tante, anzi tantissime altre ricette, sempre di fritti sfiziosi e gustosi, sono presenti nel blog e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.