Crea sito

Mousse di mirtilli rossi con gelsi

Mousse di mirtilli rossi con gelsi

Mousse di mirtilli rossi con gelsi
Mousse di mirtilli rossi con gelsi

 

 

 

 

 

 

 

 

Mousse di mirtilli rossi con gelsi. Così squisita che ne ho preparata in abbondanza e servita poi in due soluzioni diverse. La preparazione è uguale, solo la parte finale, legata alla presentazione agli ospiti che è diversa.

Avevo ospiti persone celiaci e quindi ho preparato un dessert gluten free.

Mousse realizzata con i mirtilli rossi super bio, raccolti personalmente nel parco che frequento.

Dolci alla frutta: una vera tentazione per la gola e per gli occhi, perfetti da gustare cucchiaiata dopo cucchiaiata.

I mirtilli sono ricchi di tannino, hanno proprietà medicinali quali quella astringente e visiva. Hanno anche proprietà antiinfiammatorie e agiscono sul mal di gola e le varie forme influenzali.

Ingredienti:

300 g. di mirtilli

300 g. di ricotta

80 g. di zucchero d’uva

 

Procedimento:

Levare e asciugare i mirtilli.

Mousse di mirtilli rossi ai gelsi.3

 

 

 

 

 

 

In un pentolino versare 4 cucchiai di zucchero e cuocere insieme ai mirtilli per circa 30 minuti.

Mousse di mirtilli ai gelsi rossi.4

 

 

 

 

 

 

Intanto rinfrescare la ricotta e setacciarla attraverso un colino raccogliendola in una ciotola. Unire lo zucchero rimasto.

Lasciar intiepidire i mirtilli e poi frullarli col frullatore ad immersione.

Mousse di mirtilli ai gelsi rossi.5

 

 

 

 

 

 

 

Setacciare la purea di mirtilli ottenuta e aggiungerla alla ricotta precedentemente zuccherata.

Mousse di mirtilli rossi con gelsi.8

Mousse di mirtilli rossi con gelsi.9Mescolare molto bene e versare nelle singole coppette.

Tenere in frigo sino al momento di servire decorando con qualche gelso o dei mirtilli.

E fin qui la prima versione.

Per la seconda procedere in questo modo.

Mousse di mirtilli ai gelsi rossi.6

 

 

 

 

 

 

 

 

Sbriciolare dei biscotti secchi ma gluten free direttamente nelle coppette.

Mousse di mirtilli ai gelsi rossi.7

 

 

 

 

 

 

 

Versare la mousse di mirtilli e decorare la superficie della coppetta con altri biscotti sbriciolati e con gelsi precedentemente lavati e asciugati.

NOTA: se fosse troppa si può congelare e servire come dessert semifreddo, ma solo dopo averlo scongelato.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete rimanere costantemente aggiornata seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Mousse di mirtilli rossi con gelsi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.