Crea sito

Minestra scomposta di gnocchetti sardi con lenticchie

Minestra scomposta di gnocchetti sardi con lenticchie

minestra scomposta di gnocchi sardi con lenticchie
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Gnocchetti Sardi 80 g
  • Lenticchie (miste) 200 g
  • Arrosto di tacchino 2 fette
  • Scalogno 1
  • Brodo vegetale 600 ml
  • Passata di pomodoro 2 cucchiai
  • Zenzero in polvere 1 pizzico
  • Sale q.b.
  • Olio extravergine d'oliva q.b.
  • Peperoncino in polvere (facoltativo) q.b.
  • Aromi freschi (salvia, rosmarino, e altri) 1 mazzetto

Preparazione

  1. minestra scomposta di gnocchi sardi con lenticchie

    Gustosissima questa Minestra scomposta di gnocchetti sardi con lenticchie. 

    Gustosa e molto nutriente, vediamo come si prepara.

    Pelate lo scalogno, affettatelo a velo e soffriggetelo con un filo di olio extravergine di oliva in un tegame.

    Legate gli aromi misti tra loro, in questo modo si evita il fastidio di trovarsi tra i denti le foglioline, però rilasciano il loro aroma al piatto.

    Lavate le lenticchie e aggiungetele al soffritto insieme agli aromi legati. Coprite con tutto il brodo vegetale, aggiungete il passato di pomodoro e lasciate cuocere le lenticchie.

    Quando le lenticchie sono cotte prelevatene qualche cucchiaiata con il brodo e riduceteli a crema col frullatore. Rimettete la crema ottenuta nel tegame. Aggiungete lo zenzero in polvere. Mantenete le lenticchie tiepide lasciandole sul fuoco con la fiamma al minimo.

  2. minestra scomposta di gnocchi sardi con lenticchie

    Intanto a parte mettete a bollire abbondante acqua per cuocere gli gnocchetti sardi. Regolate di sale e portate a cottura lasciandoli molto al dente. Scolate la pasta e aggiungetela alle lenticchie. Finite la cottura e togliere gli aromi.

    Tagliate a metà le fette di arrosto di tacchino e mettetele in padellino con un filo di olio e lasciatele abbrustolire da entrambi i lati.

    Inserite due fettine nei piatti e distribuite la zuppa ormai cotta.

    Servite subito accompagnato, a parte, da parmigiano grattugiato.

    NOTA: per una zuppa più ricca sostituite le fettine di tacchino con pancetta, anche piccante, se piace.

Note

Minestra scomposta di gnocchetti sardi con lenticchie

Eccovi altre gustose zuppe.

Minestra di taddi. Ricetta siciliana

Orzotto con legumi e crostini ai sette cereali

Minestra di riso con cavoli cinesi

Se vi sono piaciute e cercate altre ricette le trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Una risposta a “Minestra scomposta di gnocchetti sardi con lenticchie”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.