Crea sito

Marmellata di pere e anacardi

Marmellata di pere e anacardi

Marmellata di pere e anacardi
Marmellata di pere e anacardi

 

 

 

 

 

 

 

 

E’ molto soddisfacente fare da sè le conserve e pochi alimenti in genere sono più deliziosi della marmellata, soprattutto preparata con le proprie mani con frutta raccolta personalmente come i deliziosi e piccoli frutti di bosco.

Ho voluto preparare la marmellata di pere con anacardi perchè mi piace la frutta secca, in casa avevo gli anacardi che quasi mi invitavano e così è nata questa deliziosa conserva…che non è rimasta conservata tanto, anzi è finita troppo presto.

 

Ingredienti:

1.000 kg. di pere williams

400 g. di zucchero

un pizzico di cannella in polvere

100 g di anacardi sgusciati

4 cucchiai di miele di acacia

piccoli vasetti di vetro

 

Procedimento:

Lavare i vasetti di vetro e sistemarli in una pentola piena d’acqua. Farli bollire per sterilizzarli fino a quando la marmellata sarà pronta.

Oppure lavare i vasetti, mettervi dell’acqua fredda riempiendoli poco più di metà e inserirli nel microonde. Far andare per circa 8 minuti alla massima temperatura e lasciarli così sino al momento di riempirli. Asciugandoli man mao, chiaramente.

Scegliere delle belle pere williams mature e succose.

Lavare le pere, togliere i semi e i filamenti interni duri e tagliarle a pezzi lasciando anche la buccia.

Mettere in una pentola i pezzi di frutta e cuocere a fuoco basso girando e schiacciando man mano.

Aggiungere la cannella in polvere e aggiungere lo zucchero,continuare la cottura.

Prima che sia del tutto cotta unire gli anacardi. Dopo circa 5 minuti spegnere il fuoco.

marmellata-di-pere-e-anacardi-4

 

 

 

 

 

 

Dare una veloce frullata col frullatore ad immersione fino ad ottenere la densità voluta.

Unire il miele acacia e mescolare bene. Il miele, oltre a dare quel gusto particolare serve a non far ossidare la frutta.

A questo punto la marmellata è pronta e non resta che metterla nei vasetti.

marmellata di pere e anacardi-3

 

 

 

 

 

 

Sgocciolare i vasetti, asciugarli ed intanto che sono caldi versarvi la marmellata, chiudere molto bene e tenere capovolti fino a quando saranno completamente raffreddati.

marmellata-di-pere-e-anacardi-2

 

 

 

 

 

 

NOTA: Le marmellate che preparo le consumo, oltre a regalare qualche vasetto, sia a colazione spalmate sul pane abbrustolito che per preparare dolci come le crostate, sfoglie e muffin. Preparo così golose bontà.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.