Crea sito

Mafaldine pasticciate

Mafaldine pasticciate

Mafaldine pasticciate
Mafaldine pasticciate

 

 

 

 

 

 

 

 

Come realizzare, con delle piccole varianti un piatto speciale ma simile ad un altro già preparato.

Ho spiegato come mai ho realizzato i mezzi paccheri pasticciati. Ma essendo troppo il preparato ho realizzato un altro primo con degli ingredienti diversi così da farne un piatto simile ma diverso.

Un piatto creativo con effetto sorpresa, per riempire il palato dei commensali di gusto e di piacere portando in tavola una bella teglia fumante con la pasta al forno e in cucina si diffonde un profumo di festa.

Ricette antispreco rivisitando, con ciò che si è preparato in abbondanza, piatti tradizionali rendendoli ancora più golosi

Ingredienti x 4:

condimento descritto usato nei mezzi paccheri rigati pasticciati

300 g. di mafaldine corte

2 cucchiai di passata di pomodoro

100 g. di fontina

panna da cucina

 

Procedimento:

Mafaldine pasticciate.3

 

 

 

 

 

 

 Scongelare il sugo e scaldarlo lievemente.

Intanto mettere a bollire abbondante acqua salata e cuocere le mafaldine.

Mafaldine pasticciate.2

 

 

 

 

 

 

 

Cuocere la pasta al dente e per bloccarne la cottura aggiungendo due bicchieri di acqua fredda prima di scolarli.

Tagliare a pezzetti tutta la fontina.

Mafaldine pasticciate.4

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ungere una teglia e mettere sul fondo un poco di condimento con una cucchiaiata di passata (veramente poca) e qualche pezzetto di formaggio.

Mafaldine pasticciate.5

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Condire le mafaldine  e aggiungere ancora poca passata qui e la…senza mescolare.

 

Versare la pasta condita nella teglia, aggiungere l’altro formaggio.

Mafaldine pasticciate.6

 

 

 

 

 

 

Per ultimo mettere qualche cucchiaiata di panna.

Infornare per circa 10 minuti nel forno già scaldato a 180°.

Io ho usato il forno a microonde, alla massima potenza, per 2 giri da 3 minuti ciascuno.

Mafaldine pasticciate.7

 

 

 

 

 

 

Servire saldo

 

NOTA: Ed è proprio vero…non tutti gli sbagli vengono per nuocere. Volevo preparare un secondo…mi sono ritrovata con due golosissimi e sfiziosissimi primi. Meno male che il congelatore c’è!!!

Con gioia ricevo e pubblico.

diella-mafaldine

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.