Crea sito

Lasagne con fagiolini


Le Lasagne con fagiolini sono squisite.
Ormai le preparo in tantissimi modi, soprattutto mettendo insieme pochi ingredienti diversi.
Volevo prepararle con i fagiolini verdi ma avevo paura che sarebbero stati poco saporiti e così, approfittando del farro che stavo preparando la caponata ho “prelevato” una piccola quantità di due ingredienti per renderle più gustose.
A noi son piaciute ma la soddisfazione me ‘ha data mia nipotina che, dopo aver svuotato il piatto ha detto: “Ancoa”…e non è un errore di ortografia e non c’è bisogno di tradurlo.

 lasagne con fagiolini
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per le lasagne

  • 250 glasagne sottili all’uovo
  • 50 gparmigiano Reggiano grattugiato
  • 1/2peperone rosso
  • 1/2melanzana
  • 200 gfagiolini
  • 1mozzarella
  • 1cipolla piccola
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Ingredienti per la besciamella

  • 500 mlbrodo
  • 2 cucchiaifarina
  • 1 pizziconoce moscata
  • 50 gparmigiano Reggiano grattugiato
  • 1 pizzicosale
  • 30 gburro

Strumenti

  • Tagliere
  • Coltello
  • Padella
  • Teglia in alluminio
  • Ciotola
  • Pentolino

Preparazione per le Lasagne con fagiolini

  1. lasagne con fagiolini

    Per preparare queste sfiziose Lasagne con fagiolini pulite i fagiolini, eliminate le due estremità ed il filo centrale. Lavateli e lessateli, lasciandoli un poco al dente,in acqua salata.

    Passateli subito sotto il getto di acqua fredda e fateli scolare molto bene.

    Quando sono ben scolati tagliateli a pezzetti molto piccoli, circa 1 cm. E lasciateli da parte.

    Lavate e asciugate il peperone, passatelo nel microonde alla massima temperatura per

    Pelate la cipolla e tagliatela a dadini. Fatela rosolare nell’olio e aggiungete la melanzana, anche essa tagliata a dadini.

    Lavate il peperone, tagliatelo a strisce e aggiungetelo alla melanzana. Regolate di sale e ultimate la cottura. Quando il peperone è cotto togliete la pellicina (che viene via facilmente e tagliatelo a pezzettini.

    Aggiungete i fagiolini e fate prendere sapore. Trasferite in una capiente ciotola questi ortaggi.

  2. lasagne con fagiolini

    Preparate la besciamella facendo tostare, in un pentolino la farina con il burro mescolando continuamente. Aggiungete il brodo e proseguite la preparazione mescolano con lo sbattitore elettrico. Io faccio così perché mi stanco subito le braccia. Quando la salsa si sarà addensata unite la noce moscata e mescolate ancora un poco. Spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire. Per preparare la besciamella io uso il brodo al posto del latte per ottenere una besciamella più leggera poiché in casa la besciamella piace poco. Potete usare indifferentemente il brodo di carne o vegetale.

    Mescolate la besciamella tiepida agli ortaggi, aggiungete metà parmigiano e mescolate ancora.

    Aprite la confezione di mozzarella, scolatela, affettatela e lasciate le fette in un colino.

    Preparate le lasagne mettendo sul fondo della teglia un poco di condimento, sopra mettete la sfoglia di lasagna, copritela con il condimento e spolverate con il parmigiano. Sopra mettete qualche fetta di mozzarella. Proseguite in questo modo fino ad esaurimento degli ingredienti.

    L’ultimo strato deve essere con il condimento.

    Copritelo con abbondante parmigiano e per ultimo le fette di mozzarella.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Mai provato queste Lasagne bianche alle noci?

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.