Crea sito

Granita di melone al rum

La Granita di melone al rum è un fresco e profumatissimo dessert.
A me non piace il melone come antipasto ma a mio marito si. Accompagnato da salumi misti…e questi si che mi piacciono.
La soluzione quindi è che lui ne mangia metà e con l’altra metà preparo la granita.
Ma alla mia maniera…molto semplice.

granita di melone al rum
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1melone retinato
  • 150 gzucchero
  • 200 mlacqua
  • 1/2 bicchierinorum bianco
  • 4 fogliementa

Strumenti

  • Frullatore ad immersione
  • Pentolino
  • Coltello
  • Bilancia
  • Bottiglie di plastica con tqappo grande

Preparazione della Granita di melone al rum

  1. granita di melone al rum

    Lavate e asciugate il melone. Tagliatelo a metà e prendetene solo una parte, con l’altra preparate altre ricette.

    Eliminate completamente i semi ed i filamenti.

    Tagliate a fette il melone e ad ogni fetta togliete la buccia ed eventuali parti troppo dure se presenti.

    Tagliate le fette a pezzi e inserite i pezzi del bicchiere del frullatore. Aggiungete le foglie di menta ed il rum e frullate sino ad ottenere una crema morbida.

    Intanto fate sciogliere lo zucchero nell’acqua su fuoco al minimo. Spegnete quando lo zucchero sarà completamente sciolto e fate raffreddare.

    Aggiungete l’acqua dolcificata ormai fredda e mescolate ancora con il frullatore.

  2. granita di melone al rum

    Lavate e asciugate il melone. Tagliatelo a metà e prendetene solo una parte, con l’altra preparate altre ricette.

    Eliminate completamente i semi ed i filamenti.

    Tagliate a fette il melone e ad ogni fetta togliete la buccia ed eventuali parti troppo dure se presenti.

    Tagliate le fette a pezzi e inserite i pezzi del bicchiere del frullatore. Aggiungete le foglie di menta ed il rum e frullate sino ad ottenere una crema morbida.

    Fate sciogliere lo zucchero nell’acqua su fuoco al minimo. Spegnete quando lo zucchero sarà completamente sciolto e fate raffreddare.

    Aggiungete l’acqua dolcificata ormai fredda e mescolate ancora con il frullatore.

    Filtrate, attraverso un telo a maglie fitte, il liquido preparato. Quando siete convinti di aver ben strizzato rifatelo perché uscirà ancora altro succo. Fate come nella foto.

  3. granita di melone al rum

    Dividete il preparato in piccole bottiglie di plastica, dal collo largo però, riempendole solo per metà e poi mettete le bottiglie nel congelatore.

    Dopo circa 30 minuti agitate con energia le bottiglie e lasciatele ancora nel congelatore. Ripetete più volte sino a quando la granita avrà raggiunto la consistenza voluta.

    Io la consumo quando avrà raggiunto l’aspetto della granita siciliana (c’è ancora qualcuno che non la conosce?).

    Versate nelle ciotole aiutandovi, se serve, con il cucchiaino lungo per farla uscire dalla bottiglia.

    E’ ottima dopo pranzo o per una fresca e salutare merenda.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.