Crea sito

Girelle di mele ubriache


Le Girelle di mele ubriache sono dei dolcetti golosissimi.
Da mangiare tra le mani e leccarsi con gioioso gusto le dita. Si preparano in fretta e sono ottime anche a Carnevale. Si possono preparare con altri frutti ed anche altri ingredienti. Io che amo il pistacchio prima o poi le preparerò ancora con questa granella e liquore.

girelle di mele ubriache
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 confezionePasta Sfoglia
  • 1Mela
  • 1/2Limone
  • 4 cucchiaiZucchero
  • 2 cucchiaiGranella di nocciole
  • 1 bicchierinoLimoncello
  • 1 pizzicoCannella in polvere

Strumenti

  • Coltello
  • Bicchierino da liquore
  • Padellino antiaderente
  • Placca del forno

Preparazione

  1. girelle di mele ubriache

    Procediamo così per preparare le Girelle di mele ubriache.

    Lasciate fuori dal frigorifero la pasta sfoglia e intanto preparate il ripieno.

    Lavate e sbucciate la mela, tagliatela a fette sottili e poi in piccoli pezzi. Inserite i pezzi di frutta in un pentolino e spruzzateli con il succo di mezzo limone per non farli annerire.

    Mettete li zucchero ed il liquore al limoncello. Mescolate.

    Fate caramellare la mela sul fuoco a fiamma bassa e mescolando continuamente. Fate raffreddare e aggiungete la cannella. Mescolate.

  2. girelle di mele ubriache

    Aprite la pasta sfoglia e dividetela a metà dal lato più corto.

    Cospargete metà sfoglia con la granella di nocciole e pressate un poco perché stia ferma quando si dovrà arrotolare la sfoglia.

    Sulla granella mettete le mele caramellate e arrotolate la sfoglia.

    Tenetela in frigorifero per circa 20 minuti.

    Tagliate la sfoglia in pezzi di circa 1,5 cm e adagiateli sulla placca del forno rivestita con l’apposita carta.

    Scaldate il forno portandolo a 180° e cuocere le girelle per circa 10-15 minuti.

Nota:

Io ho usato una sola sfoglia rettangolare ma l’ho divisa in due per preparare due ricette simili ma diverse. Una salata e l’altra dolce. Qui la ricetta delle Girelle con salmone e semi di sesamo

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Delle girelle salate le gradite? Eccole, sono sfiziosissime. Girelle farcite di tramezzino

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.