Crea sito

Gattò di patate e cotto

Che bontà il Gattò di patate con prosciutto cotto.
Ho voluto farlo mangiare alla mia piccola nipotina e quindi ho adattato alle mie esigenze la ricetta originale sostituendo il salame con il più delicato prosciutto cotto.
Devo proprio ammettere che ho fatto bene e che Ludovica ha ben gradito…sempre pronta a fare il bis del bis.

 gattò di patate e cotto
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgPatate a pasta galla
  • 150 gProsciutto cotto
  • 1Scamorza affumicata
  • 1Mozzarella fiordilatte
  • 30 gBurro
  • 2Uova
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 3 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Ciotola
  • Coltello
  • Colino / Scolapasta
  • Pentola
  • Teglia apribile

Preparazione

  1. gattò di patate e cotto

    Per preparare il Gattò di patate con prosciutto cotto cominciate a tagliare a dadi non troppo piccoli la scamorza affumicata.

    Aprite la mozzarella fiordilatte, affettatela e lasciatela scolare in un colino.

    Lavate e lessate le patate. Lasciatele intiepidire un poco e poi eliminate la pellicina. Tagliuzzatele e schiacciatele con la forchetta in modo grossolano.

    Mettete le patate in una ciotola.

    Sfilacciate le fette di prosciutto a pezzettini e aggiungeteli alle patate insieme al burro. Mescolate velocemente.

  2. gattò di patate e cotto

    Oliate una teglia dal diametro di 20 cm, facendo attenzione di oliare anche i bordi, e cospargete tutto con del pan grattato. Roteare la teglia per farlo aderire bene anche alle pareti. Poi capovolgete e lasciate scendere il pangrattato in eccesso.

    Utilizzando metà dose fate uno strato di patate, sopra distribuite le fette di mozzarella avendo l’accortezza di far toccare le pareti della teglia.

  3. gattò di patate e cotto

    Ricoprite la mozzarella con l’altra metà del composto di patate .

    Cospargete la superficie con altro pangrattato.

    Cuocete in forno a 180° per circa 30 minuti.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Vi segnalo un mio tortino preparato con le patate: Tortino di patate pollo e piselli e vi invito a provarlo. Molto buono.

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.