Gamberi in pastella con erba cipollina

Gamberi in pastella con erba cipollina, gustosissimi.

Proprio così, una ricetta gustosissima sia che la preparate con i gamberi di mare che con quelli di fiume.

I gamberi si possono preparare in varie ricette, ma generalmente previa cottura per ragioni culinarie, igieniche, nonché per facilitare l’eliminazione della corazza esterna.

E’ una portata gluten free e quindi ideale per tutti. Basta poco per preparare un piatto così. Un poco di farina di ceci per preparare una gustosa pastella gluten free e delle invitanti mazzancolle. E il piatto è pronto.

gamberi in pastella con erba cipollina
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

12 gamberetti
4 cucchiai farina di ceci
2 uova
4 cucchiai farina di mais
3 fili erba cipollina
q.b. acqua fredda
q.b. sale fino
200 ml olio di semi di girasole

Strumenti

Coltello
Forchetta
Piatto fondo
Piatto
oppure Padella
Carta assorbente
Cucchiaio
Schiumarola

Passaggi

Gamberi in pastella con erba cipollina, gustosissimi e facili. Ecco come prepararli.

gamberi in pastella con erba cipollina

Questo ottimo piatto si può ben preparare sia con gamberi freschi che congelati. Se utilizzate i gamberi congelati dovete farli scongelare e asciugare un poco.

Per preparare una pastella squisita e senza grumi tenete in freezer l’acqua per circa 30 minuti.

Mettete la farina di ceci nella bacinella. Versate l’acqua ben fredda e cominciate a mescolare. La quantità di acqua dipende da quanto ne assorbe la farina. Fermatevi quando la pastella ha una consistenza solida.

Mettete il sale.

Tagliate in piccoli pezzi l’erba cipollina, aggiungeteli alla pastella e mescolate.

gamberi in pastella con erba cipollina

Inserite le uova e mescolate ancora. Fate riposare 10 minuti.

Pulite i gamberetti eliminando la “scorza” ed il filo nero ma lasciate la coda.

Immergete nella pastella i gamberi, lasciateli insaporire e nel frattempo scaldate l’olio per friggere in un tegame.

Passate i gamberi, dopo aver scolato la pastella in eccesso, nella farina di mais.

gamberi in pastella con erba cipollina

Friggeteli, poco per volta, nell’olio ormai caldo.

Friggete fino a quando saranno ben dorate, prendeteli con la schiumarola e adagiateli sulla carta assorbente per togliere l’unto in eccesso.

Preparate i piatti e accompagnate con del soncino fresco.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Che ne dite di una squisita Zuppa di gamberi patate e carciofi 

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.