Crea sito

Fusilloni pasticciati con scamorza bianca

Che squisitezza i Fusilloni pasticciati con scamorza bianca.

I fusilloni sono un bel formato di pasta, i fusilli in formato maxi, adatto a preparare pasticci di pasta. Dai maccheroni agli anelli grandi come calamari per rendere i nostri piatti più golosi ed invitanti. Un bel formato di pasta accompagnata da un condimento originalissimo, oltre che saporitissimo. La pasta sposa il formaggio fondendosi e avvolgendola morbidamente di gusto. La superficie croccante nasconde un cuore tenero e filante, una delizia per il palato.
Un primo piatto magro, preparato con la carne bianca, quella del pollo.

Fusilloni pasticciati con scamorza bianca
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni5-6
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per il condimento

  • 1000 mlpassata di pomodoro
  • 6 filierba cipollina
  • 500 gcarne macinata di pollo
  • 300 gluganega di pollo
  • 1 bicchierevino bianco
  • 500 gbesciamella
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • q.b.sale

Ingredienti per la pasta

  • 500 gfusilloni
  • 80 gparmigiano Reggiano grattugiato
  • 100 gscamorza bianca

Strumenti

  • Teglia antiaderente
  • Tegame
  • Forbici
  • Forchetta
  • Cucchiaio di legno
  • Alluminio

Preparazione dei Fusilloni pasticciati con scamorza bianca

  1. Fusilloni pasticciati con scamorza bianca

    Con le forbici tagliate a pezzetti l’erba cipollina e metteteli in una capiente casseruola. Eliminate la pellicina alla salsiccia, sbriciolatela e aggiungetela all’erba cipollina insieme alla carne macinata.

    Oliate e fate rosolare e poi aggiungete il vino bianco. Mescolate e lasciate che evapori.

    Versate la passata di pomodoro, regolate di sale e fate restringere il sugo mescolando spesso. Quando il sugo sarà pronto spegnete e fate raffreddare.

    Io in genere preparo il sugo il giorno prima.

  2. Fusilloni pasticciati con scamorza bianca

    Portate a bollore l’acqua per cuocere la pasta.

    Intanto tagliate la scamorza a pezzetti e aggiungetela al sugo insieme alla besciamella e metà dose del parmigiano grattugiato.

    Cuocete la pasta lasciandola al dente, scolatela e passatela sotto il getto dell’acqua fredda per bloccare la cottura. Sgocciolatela e mettetela nella casseruola. Mescolate bene.

    Travasate i fusilli dentro una teglia antiaderente, livellateli bene e cospargete la superficie con il restante parmigiano.

    Coprite con un foglio di carta stagnola ce cuocete in forno per 20 minuti a 180°.

  3. Fusilloni pasticciati con scamorza bianca

    Togliete la stagnola e proseguite la cottura ancora per 8-10 minuti.

    Spegnete il forno, fate riposare per pochi minuti e preparate i piatti.

    Portate in tavola subito. Buon appetito.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Proprio ottimi i Fusillotti con cavolo cinese

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.