fritto misto ortaggi e carne

Fritto misto con ortaggi e carne

Fritto misto ortaggi e carne
Fritto misto ortaggi e carne

 

Cosa c’è di più gustoso di un buon e croccante fritto misto? Magari come quello che preparava la mamma mettendo insieme ciò che c’era in casa per avere una quantità abbondante?

Mi piace troppo ma soprattutto mi piace variarlo.

Ho preparato il fritto misto ortaggi e carne squisito e goloso come quello che preparava la mamma…e quante grattugiate di dita grattugiando il pane duro…ma tantè!!! Era gustoso!!

Caldo, dorato e fragrante è un peccato di gola da concedersi a cuor leggero solleticando le nostre papille gustative

 

Ingredienti x 4:

 

3 fette di petto di pollo

3 fette di petto di tacchino

2 pezzi di luganega

1 cipolla grossa

2 zucchine non tanto grosse

4 patate piccole

foglie di salvia

cimette di portulaca

3-4 uova

aromi misti in polvere

pan grattato q.b.

 

Procedimento:

Lavare la carne e tagliarla a piccoli bocconcini. Salarla.

Tagliare a pezzetti di 2 cm. circa la luganega.

576-fritto misto ortaggi.2

Togliere le estremità alle zucchine e tagliarli a rotelle dalla stessa dimensione, circa ½ cm. di spessore.

Pelare la cipolla e tagliarla uguale alle zucchine, cercando di lasciare la fetta intera e non separarla ad anelli. Aggiungerle alle zucchine.

Pelare le patate, tagliarle a fettine e unirle alle cipolle e zucchine. Salare.

Lavare le foglie di salvia e le cimette di portulaca. Asciugarle un poco.

Sbattere le uova con un pizzico di sale e scaldare intanto abbondante olio per frittura in un pentolino largo e altro.

Passere gli ingredienti, preparati prima, nell’uovo sbattuto e poi nel pan grattato, dove avrete aggiunto e mescolato gli aromi in polvere, facendolo aderire bene. Friggere e man mano che si cucinano disporti sulla carta da cucina ad assorbire l’olio in eccesso.

Proseguire così sino al completo esaurimento degli ingredienti.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.