Crea sito

Friggitelli ripieni con luganega e patate

Friggitelli ripieni con luganega e patate. Gustoso piatto estivo.

Sono proprio buoni i peperoni friggitelli. Sono dei piccoli peperoni dalla forma allungata e generalmente si vengono fritti, da qui deriva il loro nome.

Cuociono in poco tempo e sono profumatissimi.

L’estate è la loro naturale stagione ed esistono sia dolci, che sono i miei preferiti, che piccanti.

Si gustano bene sia caldi che freddi.

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 15-20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2
  • Costo: Basso

Ingredienti

  • Peperoni friggitelli 12
  • Patate 2
  • Luganega 200 g
  • Pangrattato 2 cucchiai
  • Sale 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva 2 cucchiai
  • Prezzemolo 2 ciuffi
  • Parmigiano reggiano (grattugiato) 2 cucchiai

Preparazione

  1. friggitelli ripieni con luganega e patate

    Friggitelli ripieni con luganega e patate

    Acquistate dei peperoni friggitelli un poco cicciottelli in modo da poterli riempire bene. Lavateli e asciugateli. Tagliateli a metà nel senso della lunghezza formando così delle piccole barchette.

    Lavate le patate e lessatele. Fatele intiepidire, sbucciatele e schiacciate con i rebbi della forchetta. Aggiungete un poco di burro, il sale e le foglie  del prezzemolo tritato e date una mescolata.

  2. friggitelli ripieni con luganega e patate

    Eliminate la pellicina alla luganega e sbriciolatela. Mescolatela con la purea di patate amalgamando bene gli ingredienti.

    Adesso con questo composto riempite i friggitelli.

    Inseriteli nel contenitore dell’airfryer, oliateli e cuocete per 10 minuti.

    Spolverare con pan grattato e parmigiano e ripassateli ancora per 5 minuti nell’airfryer .

  3. friggitelli ripieni con luganega e patate

    Servite caldo accompagnato da una fresca insalata verde.

Note

Friggitelli ripieni con luganega e patate

Friggitelli ripieni cotti in padella

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Pinterest su Twitter  e su Facebook  

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.