Finta minestra maritata con uova

Finta minestra maritata con uova

La Finta minestra maritata con uova è una minestra ottima. Con i primi freddi torna la voglia di una zuppa calda per appagare con gusto il palato. Si preparano in anticipo e si prestano a “libera interpretazione” utilizzando prodotti di stagione.

E’ una variante alla più famosa minestra maritata, meno elaborata ma altrettanto ottima.

Anche questa versione si può personalizzare, in fondo la cucina è questo…leggere una ricetta e adattarla ai propri gusti.

Io l’ho preparata con il cavolo broccolo ma, se non lo trovate sulle bancarelle potete sostituirlo con il cavolo nero.

Finta minestra maritata con uova
  • Difficoltà:
    Molto Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    2
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Pancetta coppata 50 g
  • Brodo vegetale 500 ml
  • Aglio 1 spicchio
  • Uova 2
  • Cavolo broccolo 1 mazzetto
  • Sale q.b.
  • olio e q.b.

Preparazione

  1. Finta minestra maritata con uova

    La Finta minestra maritata con uova si prepara in fretta. Seguite la mia ricetta.

    Pulite il cavolo broccolo, eliminate i filamenti duri, tagliatelo a pezzetti e lavatelo. Lasciatelo asciugare.

    Togliete la camicia all’aglio, tagliatelo a pezzetti e fateli soffriggere insieme alla pancetta coppata tagliata a dadini.

     

  2. Finta minestra maritata con uova

    Aggiungete la verdura e coprite tutto con il brodo vegetale. Regolate di sale.

    Quando la verdura sarà cotta rompervi delicatamente le uova e lasciare che l’albume ricopre il tuorlo, come se fosse un  uovo in camicia.

    Spegnete il fuoco e preparate i piatti mettendo con delicatezza l’uovo per evitare di rompere il tuorlo.

    Servite subito.

    NOTA: la ricetta prevede la pancetta piccante, ma io non amo il piccante e l’ho sostituita con la pancetta coppata. Ho tagliato io stessa una fetta spessa in dadini.

Note

Finta minestra maritata con uova

Finta pizza

 

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.