Crea sito

Faraona ai funghi con crema speziata

Faraona ai funghi con crema speziata.1
Faraona ai funghi con crema speziata

Faraona ai funghi con crema speziata. Gustosissima ricetta dove il sapore della faraona viene esaltato dalle spezie utilizzate dando al piatto un aroma veramente particolare.

Assolutamente non piccante ma piacevolmente aromatizzato… molto piacevolmente direi.

Ingredienti (x 4):

1 faraona a pezzi

3 cipollotti

soffritto misto

100 g. di funghi secchi

1 tazza da caffè di vino bianco

1 tazza di acqua calda

2 cucchiai di farina

aromi in polvere

zafferano – curry – paprika dolce

 

Procedimento:

Questa gustosissima Faraona ai funghi con crema speziata, di facile esecuzione si prepara iniziando a mettere i funghi secchi in ammollo in acqua calda e sostituirla più volte.

Fiammeggiare i pezzi di faraona e togliere la pelle. Lavare i pezzi e sistemarli in una larga casseruola insieme al soffritto misto. (foto.1)

Rosolare da entrambi i lati e versare il vino bianco. Lasciare evaporare a fuoco vivo. (foto 2)

Versare un bicchiere di acqua, regolare di sale e cuocere, coperto, a fiamma bassa. (foto 3)

Intanto che la faraona lentamente cuoce riempire di acqua calda una tazza da cappuccino e versarvi la farina e tutte e tre le spezie. Stemperare tutto e unire un pizzico di aromi in polvere misti. (foto 4)

Controllare la faraona e, a metà cottura unire i cipollotti tagliati in quattro ed i funghi strizzati.

Coprire e continuare la cottura.

A cottura quasi ultimata unire la tazza contenente la farina e le spezie, far insaporire lasciando anche una bella crema per “sughetto” (foto 6)

Trasferire nei singoli piatti e servire accompagnato da purè…meglio se allo zafferano.

NOTA: la soddisfazione della riuscita di questo piatto è dovuta anche ai funghi da me raccolti e da me essiccati…

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.