Crea sito

Faraona in casseruola

 

 

faraona in casseruola
Faraona in casseruola
Ecco un secondo da preparare per le feste natalizie. Gustoso, facile e non richiede troppa attenzione. Inoltre la faraona è molto gustosa e magra il che non guasta.

Che festa sarebbe senza i profumi ed i sapori che rallegrano la tavola? Cromatica per un effetto assicurato!

Faraona in casseruola, ottimo e gustoso piatto festivo

Questo secondo piatto può essere considerato eventualmente anche come piatto unico è molto gustoso e veloce da realizzare.

Faraona in casseruola, così ottima  che l’ho riproposta ancora.

Faraona in casseruola
Faraona in casseruola

Faraona in casseruola
Faraona in casseruola

 

 

 

 

 

 

 

 

Ingredienti (x 4):

1 faraona

2 filetti d’acciuga

4 pomodoro

100 g. di olive denocciolate verdi e 100 nere

1 spicchio di aglio

2 fette di limone

sale

olio e.v.o.

farina

 

Procedimento:

Scegliere una bella e grossa faraona. Farla tagliare a pezzi oppure tagliatela voi.

Pulire la faraona togliendo le eventuali piume che presenta e fiammeggiando tutti i pezzi. Lavarli e lasciarli sgocciolare.

Intanto in una casseruola capiente mettere un filo d’olio; togliere la pellicina all’aglio, tagliarlo in piccolissimi pezzi e soffriggerlo, infarinare i pezzi di faraona e metterli nella pentola con l’aglio tritato.

Far soffriggerei pezzi di faraona e quando saranno  rosolati togliere la carne.

Unire al sughetto le acciughe tritate, i pomodori a pezzettini, le olive.

Mettere anche una tazzina di acqua. Far andare a fuoco lento per poco e rimettere la carne.

Continuare la cottura a fuoco lento girando di tanto in tanto. Poco prima di servire aggiungere le fette di limone, girare ancora e servire caldo.

.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.