Crea sito

Fagiolini zolfini al profumo di bacon

agiolini zolfini al profumo di bacon
agiolini zolfini al profumo di bacon

 

 

 

 

 

 

 

 

I fagiolini zolfini sono una varietà di fagioli autoctona della Toscana in provincia di Arezzo, l’alta valle dell’Arno. Da ritenersi un prodotto di nicchia. La particolarità di questo fagiolo è la quasi totale assenza di buccia, l’intenso sapore, la capacità di reggere la cottura e l’alta digeribilità. Sono rarissimi e davvero molto buoni, una prelibatezza.
Me li hanno regalati le mie sorelle al ritorno di una delle loro innumerevoli gite. Ottimi accompagnati con la cotenna come secondo. Da preferire nelle minestre

E così io ho preparato i fagiolini zolfini al profumo di bacon mantenendo il loro consiglio ed arricchendoli di gusto con l’aroma  al bacon della FlavourArt.

Ingredienti x 4:

500 g. di fagiolini zolfini

4 fette di pancetta arrotolata

20 gocce di aroma al bacon Flavourart

1 scalogno

1 foglia di alloro

2 foglie di salvia

1 spicchio di aglio

sale

passata di pomodoro in tubetto

olio evo

Fagiolini zolfini al profumo di bacon.
Fagiolini zolfini al profumo di bacon.

 

 

 

 

 

 

 

 

Procedimento:

Ammollare per qualche ora i fagiolini zolfini in abbondante acqua fredda.

Scolarli

Mettere i fagiolini in abbondante acqua fredda e lessarli per circa 2 ore a fiamma bassa.

Pulire lo scalogno, tagliarlo a fettine e metterlo a rosolare in una pentola, con l’olio  insieme allo spicchio di aglio tagliato in 2 pezzi.

Quando saranno rosolati eliminare l’aglio, se disturba, oppure lasciarlo.

Fagiolini zolfini al profumo di bacon.3

Fagiolini zolfini al profumo di bacon.
Fagiolini zolfini al profumo di bacon.

 

 

 

 

 

 

 

 

Intanto che soffriggete unire qualche cucchiaio di acqua dei fagiolini per evitare che il soffritto bruci.

Scolare i fagioli, lasciando da parte il liquido di cottura, e inserirli nella pentola insieme al soffritto.

Aggiungere le gocce di aroma bacon Flavourart, 1 o 2 mestoli di   acqua di cottura dei fagiolini, le foglie aromatiche ed una puntina di passato per dare un leggero colorito di rosa.

Finire di cuocere facendo restringere il sughetto.

Quando è pronto soffriggere a parte le fette di pancetta facendole diventare croccanti .

Mettere i fagiolini zolfini nei piatti, decorare con la pancetta e servire caldo.

 

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e volete rimanere costantemente aggiornata seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.