Costata con pesto di lardo

La Costata con pesto di lardo è squisita.

La ricetta prevedeva una grossa costata da oltre un kg e suggeriva poi di tagliarla a fettine…ma non amo la carne al sangue ed ho optato una normalissima costa bassa. Proverò questa ricetta anche con la costate di vitello e di suino perché è una ricetta semplice ma gustosa.

costata con pesto di lardo
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2costate con osso
  • 100 glardo di Colonnata a fettine
  • 3 ramettirosmarino
  • 1 spicchioaglio
  • 1/2 cucchiainosale grosso
  • 1melanzana violetta
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 pizzicosale
  • 4 fogliebasilico

Strumenti

  • Batticarne
  • Piastra di ghisa
  • Padella
  • Tagliere
  • Coltello o mezzaluna
  • Alluminio
  • Forchetta

Preparazione della Costata con pesto di lardo

  1. costata con pesto di lardo

    Lavate e togliete le due estremità alle melanzane. Tagliarle prima a fette spesse circa due cm e poi ricavarne dei dadi.

    Friggete i tocchetti nella padella antiaderente con l’olio. Salate, aggiungete il basilico e fatele dorare.

  2. costata con pesto di lardo

    Schiacciate con il batticarne le costate. Scaldate la piastra e cuocete per 4 minuti per parte. Giratela con una pinza e non usate la forchetta perchè è importante non far uscire i succhi. Dopo qualche minuto posizionate la bistecca con la parte dell’osso, e quindi in piedi, sulla piastra e cuocete per altri 4 minuti.

  3. costata con pesto di lardo

    Pelate l’aglio e togliete le foglie al rosmarino e preparate un battuto insieme al lardo.

    Pestate il sale grosso con il batticarne. Avvolgete le costate singolarmente nella stagnola, bucherellatele con i rebbi della forchetta e mettete il sale su ognuna prima di chiudere. Sistemate i pacchettini in una teglia e cuocete ancora per 5-8 minuti in forno.

  4. costata con pesto di lardo

    Aprite i pacchettini, trasferite le costate, con il loro succo nei piatti singoli e cospargete un lato con il lardo pestato. Capovolgete le costate, distribuite su entrambe il restante lardo, mettete le melanzane e servite subito.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su PinterestFacebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Provate la Cotoletta di vitello impanata al forno, è molto buona.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.