Crea sito

Coniglio con olive e peperoni alla barese

Il Coniglio con olive e peperoni alla barese è un ottimo secondo piatto da portare in tavola anche come piatto unico.
E’ molto saporito ed anche facile da preparare.
Il coniglio, grazie alle sue carni bianche è molto apprezzato perché nutriente e molto digeribile. Morbide e delicate, le sue carni si adattano a svariati tipi di cottura: arrosti o piatti umidi. Sfilettati sono perfette per arricchire insalata ma danno il meglio nelle preparazioni al cartoccio.

coniglio con olive e peperoni alla barese
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo15 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 30 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1Coniglio
  • 1Peperone giallo
  • 1Peperone rosso
  • 1Cipolla
  • 4 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 1 bicchiereVino rosso
  • 59 gOlive verdi denocciolate
  • 50 gOlive nere denocciolate
  • 20 gPinoli
  • 1 ramettoRosmarino
  • 4 foglieSalvia
  • 4 foglieAlloro
  • q.b.Sale

Strumenti

  • Coltello
  • Tagliere
  • Tegame

Preparazione

  1. coniglio con olive e peperoni alla barese

    Ecco come preparare il Coniglio con olive e peperoni alla barese.

    Pulite il coniglio, lavatelo e lasciatelo a sgocciolare

    Pulite i peperoni, eliminando il picciolo e tutti i semini. Lavateli e tagliateli a falde. Lasciateli sgocciolare.

    Pelate e affettate la cipolla, mettetela in un capiente tegame con l’olio e fate imbiondire. Aggiungete i pezzi di coniglio e fateli rosolare da entrambi i lati.

  2. coniglio con olive e peperoni alla barese

    Aggiungete il vino e fatelo assorbire. Mettete le foglie degli aromi.

    Mettete due bicchieri di acqua, coprite e proseguite la cottura. Volendo sostituite l’acqua con il brodo, anche vegetale, per ottenere un piatto ancora più saporito.

    A metà cottura aggiungete le falde di peperoni, regolate di sale. Aggiungete anche le olive ed i pinoli.

  3. coniglio con olive e peperoni alla barese

    Ultimate la cottura e, se fosse necessari, aggiungente qualche cucchiaiata di acqua o brodo.

    Preparate i piatti e servite subito.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.
Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Gradite una insolita ricetta? Eccola: Coniglio sott’olio con aromi
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.