Crea sito

Cheesecake con castagne.

La Cheesecake con castagne è uno squisito dessert.

Speciale per la fine di un pranzo importante, ottima da gustare in qualsiasi occasione.
Sarebbe un dolce stagionale ma, poichè io ho raccolto e congelato le castagne posso prepararla per qualsiasi occasione e in ogni stagione.
Per prima cosa ho preparato io stessa la farina e poi è stato facile proseguire.

 cheesecake con castagne
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Giorno 30 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • Porzioni8
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti per la base

  • 170 gBiscotti secchi
  • 90 gBurro
  • 50 gFarina di castagne

Ingredienti per la crema

  • 50 gRicotta
  • 1 vasettoYogurt bianco naturale
  • 100 gMascarpone
  • 30 gFarina di castagne
  • 2 fogliColla di pesce
  • 4 cucchiaiLatte

Ingredienti per la decorazione

  • 12Castagne
  • 1 tazza da caffèAcqua
  • 3 cucchiaiZucchero

Strumenti

  • 1 Sbattitore elettrico
  • 1 Bacinella capiente
  • 1 Pentola piccola
  • 1 Cucchiaio
  • 2 Coppapasta
  • 2 Piatti da portata
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Macinino elettrico per caffè

Preparazione

  1. cheesecake con castagne

    Vi piacciono le cheesecake? Vi piacerà anche questa golosa Cheesecake con castagne, vi spiego come prepararla.

    Lessate 2 kg di castagne, sbucciatele e fatele asciugare completamente. Io ho usato l’essiccatore ed è bastata una notte. Con l’aiuto del macina caffè ho ridotto le castagne in farina molto sottile, quasi in polvere.

  2. cheesecake con castagne


    Tritate nel mix i biscotti e nel frattempo sciogliete, con la fiamma al minimo, il burro. Trasferite i biscotti in una ciotola, aggiungere il burro fuso e impastate.
    Aggiungete la farina di castagne e mescolate ancora.
    Formate una palla.
    Anche stavolta ho formato due piccole cheesecake.
    Sistemate su due piatti lo stampo e dividete l’impasto dei biscotti all’interno degli stampi in modo da creare la base.
    Tenete in frigorifero fino al momento in cui si dovrà riprendere.

  3. cheesecake con castagne



    Mettete a mollo in acqua fredda i fogli di gelatina.
    In una capiente ciotola inserite la ricotta, lo yogurt, il mascarpone ed il miele.
    Mescolate con le fruste elettriche.
    Strizzate i fogli di gelatina e fateli sciogliere, in un pentolino, con 4 cucchiai di latte.
    Versate la gelatina sciolta nella crema e mescolate ancora un poco.

  4. cheesecake con castagne



    Riprendete le due basi di biscotti e versateci sopra, facendola livellare bene, metà della crema. Tenete in frigo per circa 30 minuti.
    Aggiungete, alla crema lasciata da parte la farina di castagne e mescolate ancora. Dividete la crema con le castagne sulla crema bianca e lasciate ancora in frigo.
    Ora preparate la decorazione.

  5. cheesecake con castagne


    Sbucciate le castagne. Io le avevo congelate ed è stato facile togliere sbucciarle, anche la pellicina è venuta via facilmente, è bastato lasciarle fuori dal congelatore per 15 minuti.
    Lessate le castagne intere ma sbucciate con poca acqua e lo zucchero sino a quando sarà evaporata e le castagne si saranno caramellate.
    Adesso togliete lo stampo ai due dolci, mettete qualche castagna sulla crema, spezzare le altre castagne e metterle sul dolce in modo casuale.
    Portate in tavola.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.
Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, vi risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Cosa ne pensate di questo dolce? Ve ne lascio un altro, sempre con le castagne: Tartufini di caldarroste e ricotta.

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.