cappello di prete con salsa verde

Cappello di prete con salsa verde

Cappello di prete con salsa verde

Il cappello di prete è un taglio di carne molto saporito. E’ di manzo, magro con un sottile filo gelatinoso al centro. E’ rivestito da una pellicina che lo protegge durante la cottura, quasi come una pelle protettiva.

E’ un taglio sottile, alto più o meno 10 cm e io lo utilizzo in cucina solamente per farne delle piccole bistecchine ai ferri oppure per preparare lo spezzatino.  La “pelle” invece la uso per preparare del brodo da usare per i risotti.

E’ una carne molto magra, come dicevo prima, ma quel filo gelatinoso la rende molto morbida. Stavolta ho preparato un piatto con la salsa verde, tipo il lesso. Ma ancora più gustoso perchè ho arricchito la ricetta con erbe e spezie.

cappello di prete con salsa verde
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    60 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Medio

Ingredienti

per la carne

  • Cappello di prete (di manzo) 700 g
  • Aromi freschi misti 1 mazzetto
  • Erbe aromatiche 1 mazzetto
  • Carote 1
  • Sedano 1 costa
  • Sale q.b.

per la salsa verde

  • Prezzemolo 1 mazzetto
  • Aglio 2 spicchi
  • Sale q.b.
  • uo 1
  • Olio extravergine d’oliva q.b.
  • Acciughe sott’olio 2 filetti

Preparazione

  1. cappello di prete con salsa verde

    Il Cappello di prete con salsa verde è un  secondo piatto molto apprezzabile in queste afosissime giornate.

    Vediamo come si prepara.

    Raschiate la carote e mettetela in una grande pentola, aggiungete i sedano tagliato in due pezzi.

    Lavate le erbe aromatiche e aggiungetele lasciandole intere.

    Adesso delicatamente cercate, con un coltello a punta e ben affilato, di togliere le due “pelli” che presenta la carne.

    Lavate sia le “pelli” che la carne e inseriteli nella pentola. Coprite con acqua, aggiungete il sale e fate cuocere la carne.

    In questo modo si avrà un lesso ma moooolto più gustoso.

    Quando la carne è cotta spegnete il fuoco e tirate fuori il pezzo di carne e lasciatela raffreddare.

    Fate raffreddare il brodo, filtratelo e usatelo per preparare un buon risotto. Oppure congelatelo in dosi da 500 ml per fare il risotto in altri giorni. Potete anche congelarlo nei contenitore del ghiaccio e usare, man mano che serve, per insaporire altri piatti come sughi e salse varie.

  2. cappello di prete con salsa verde

    A questo punto preparate la salsa verde.

    Mettete tutte le foglie del prezzemolo, senza i gambi, nel bicchiere del frullatore

    Rassodate l’uovo e mettetelo nel bicchiere del frullatore. Cominciate a frullare aggiungendo un pizzico di sale e olio di oliva. Aggiungete l’uovo ormai freddo, dopo averlo sbucciato., ed i filetti di acciughe. Frullate tutto alla massima velocità aggiungendo l’olio necessario. Dovrete ottenere una crema morbidissima.

    Affettate la carne e sistematela su un piatto di portata. Coprite le fette con la salsa verde e servite accompagnato da altra salsa a parte.

    Preparato troppa salsa? Nessun problema… è ottima spalmata su fette di pane abbrustolito…sai che merenda!!!!

Note

Cappello di prete con  salsa verde

Cappello di prete,in spezzatino al marsala con cipolle

Altre sfiziose ricette vi aspettano e se queste vi sono piaciute visitate il mio blog, Pane & Tulipani.  Se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

2 commenti su “Cappello di prete con salsa verde”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.