Crea sito

Calotte con riso mortadella e mozzarella

Le Calotte con riso mortadella e mozzarella sono squisite.
E’ un altro, dei tanti già esistenti, ripieno per gli ortaggi. Ho voluto utilizzare solo una parte del peperone e non l’intero peperone anche per un delicato effetto cromatico
Che estate sarebbe senza peperone? E allora fate il pieno di sapore, vitamine e sali minerali con il re dell’orto estivo. Ottimo ingrediente per tanti golosi piatti.

 calotte con riso mortadellae mozzarella
  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo10 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni2
  • Metodo di cotturaAltro
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 2peperoni gialli
  • 2peperoni rossi
  • 50 griso Arborio
  • 100 gmortadella con pistacchi
  • 50 gfontina
  • 2uova
  • 4 cucchiaipangrattato
  • 1mozzarella
  • 4 cucchiaiparmigiano Reggiano grattugiato
  • q.b.sale
  • q.b.olio extravergine d’oliva

Strumenti

  • Friggitrice ad aria
  • Ciotola
  • Pentolino
  • Tagliere
  • Coltello
  • Forchetta

Preparazione delle Calotte con riso mortadella e mozzarella

  1. calotte con riso mortadellae mozzarella

    Lavate i peperoni, tagliateli a metà nel senso della larghezza ottenendo così 2 calotte. Lasciate da parte quelle con il picciolo e lavate la base. Fate asciugare capovolti e intanto preparate il ripieno.

    Lessate il riso in acqua leggermente salata ma lasciatelo al dente. Scolatelo e mettetelo in una ciotola. Tagliate a pezzi le fette di mortadella e aggiungeteli nella ciotola.

  2. calotte con riso mortadellae mozzarella

    Aprite la mozzarella e fatela scolare bene.

    Tagliate a pezzetti la fontina e la mozzarella e metteteli nella ciotola insieme al pangrattato. Mescolate bene.

    Adesso riempite le calotte dei peperoni.

    Rivestite con la stagnola il fondo del cestello della friggitrice, adagiatevi le calotte dei peperoni, oliate.

    Azionate la friggitrice facendola andare a 140° per 2 o 3 volte per 10 minuti.

  3. calotte con riso mortadellae mozzarella

    Mettete i peperoni ripieni nei piatti e servite subito.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Provate questi Peperoni ripieni con tonno. Sono squisiti.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.