Crea sito

Caldarroste in padella cotte nel sale

Ma che bontà le Caldarroste in padella cotte nel sale.

Finalmente è arrivato il periodo delle castagne. A me sembra di tornare bambina… preparare le caldarroste…mi ricorda l’infanzia…si andava con la famiglia, magari allargata ai cugini, in montagna a raccoglierle…a scegliere nel bosco quelle più belle e più grosse sentendone già il caldo gusto in bocca. Che acquolina.
La castagna, frutta regina della tavola di ottobre, squisita per tutti i piatti in cucina dal primo ai dolci per creare sfiziose bontà.
Stavolta ho voluto provare a cuocerle nel sale…avevo letto di questa possibilità ed ora che l’ho provata devo dire che è funzionale.
Le castagne rimangono morbide ed abbrustolite ma la cosa più interessante è che in casa non aleggia né fumo né odore di bruciato.
E’ una preparazione molto semplice. Il sale è riutilizzabile per prepararne altre. Le dosi sono indicative

caldarroste in padella cotte nel sale
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo5 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • Porzioni5
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcastagne
  • 500 gsale grosso

Strumenti

  • Coltello
  • Padella grande, meglio se vecchia

Preparazione delle Caldarroste in padella cotte nel sale

  1. caldarroste in padella cotte nel sale

    Lasciate a mollo, in una bacinella, le castagne intere per circa 30 minuti. Buttate quelle che vengono a galla perché, anche se non si vede, hanno sicuramente l’ospite indesiderato. Se non ci credete tagliatene qualcuna a metà e lo trovate sicuramente.

    Asciugate le castagne e praticate un taglio a croce, possibilmente alla parte più panciuta. Preparate tutte le castagne in questo modo.

  2. caldarroste in padella cotte nel sale

    In una grande padella, magari vecchia, versate il sale formando un unico strato.

    Mettete sul sale uno strato di castagne, coprite e fate cuocere con la fiamma semi vivace.

  3. caldarroste in padella cotte nel sale

    Girate spesso e alternate momenti con il coperchio a momenti senza.

    Il calore della fiamma scaldando il sale crea l’effetto del “carbone ardente” e le castagne si cuoceranno in poco tempo ed in modo ottimale.

  4. caldarroste in padella cotte nel sale

    Ora sono pronte, ben abbrustolite. Quindi prendete le castagne cotte con la paletta forata eliminando il sale, e appoggiatele su un canovaccio inumidito.

  5. caldarroste in padella cotte nel sale

    Eliminate la buccia e la pellicina, che tra l’altro verranno via molto facilmente.

    Lasciate il sale nella padella, coprite e lasciate in un luogo asciutto. Pronti per essere riutilizzati.

    Le caldarroste ora sono pronte per essere sgranocchiate comodamente davanti alla televisione magari guardando un bel film comico come Ex o Un pesce di nome Wanda o meglio ancora The bues brothers.

Tante altre ricette troverete nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, ti risponderò nel più breve tempo possibile. Sono ben graditi i like, se la ricetta è stata gradita.

Quante ricette con le castagne! Eccone una: Tartufi di castagne con frutta secca

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.