Crea sito

Budino mimosa con zafferano. Quanta dolcezza.

Budino mimosa con zafferano

Budino mimosa con zafferano
Budino mimosa con zafferano

 

 

 

 

 

 

 

 

Un solo colore per la mimosa e per la festa della donna: il giallo

Ed ecco che ho voluto preparare il budino giallo mimosa. Un semplicissimo e goloso dessert per una giornata alla insegna del giallo…anche a tavola.

Cremoso, morbido…c’è sempre posto per un dolce al cucchiaio…dalla fresca panna cotta alla incantevole mousse. Il budino,  irresistibile dolce al cucchiaio per eccellenza della nostra infanzia da preparare in diversi gusti uno più goloso dell’altro.

 

Ingredienti x

1 confezione di budino alla vaniglia

1 bustina di zafferano

500 ml di latte

200 g panna da montare

4 stampini tondi e bassi

 

Procedimento:

In commercio esistono degli ottimi budini da preparare sia da zuccherare che già zuccherati. Io solitamente acquisto quelli da zuccherare e doso così lo zucchero perché ne metto meno della quantità consigliata.

 

 

 

 

 

 

Stemperare il preparato di budino con poco latte.

Mescolare bene per evitare la formazione dei grumi. Aggiungere lo zucchero (se serve) e continuare a mescolare.

Intiepidire il latte rimasto e aggiungere lo zafferano per farlo sciogliere.

Inserire tutto il latte “giallo zafferano”, mescolare e mettere il pentolino sul fuoco.

Continuando a mescolare, a fiamma bassissima, lasciare che il budino prende forma e cominci a consolidarsi.

 

 

 

 

 

 

Travasare il budino nelle 4 coppette, lasciandone un poco da parte che va inserito in un contenitore formando uno strato alto circa 0,5 cm.

Far raffreddare e tenere in frigorifero per circa due ore.

Al momento di servirlo montare in modo fermissimo la panna e travasarla in una sac-a-poc

Travasare i budini, delicatamente per non romperlo, su piattini individuali e decorare con la panna montata.

 

 

 

 

 

 

Estrarre l’altro budino, tagliuzzarlo a dadini e sistemare i dadini sul budino.

Portare in tavola.

 

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.