Crea sito

Bocconcini di patate con peperoni e speck

Bocconcini di patate con peperoni e speck.

Le patate, quante meravigliose ricette si preparano con questi deliziosi tuberi, sono insostiutibili nelle grandi occasioni come nel menù di tutti i giorni. Versatili e dal sapore delicato, ottime in stuzzicanti ricette ad accompagnare un ricco piatto, perfette da servire come sfizioso appetizer.

Una ventata mediterranea e gli aromi delicate delle squisite specialità allo speck. Un classico della cucina tirolese con carattere delicato e deciso per piatti innovativi.

Sapienti accostamenti di verdure pronte da essere gustate  saltate in padella, una alternativa intrigante che conquista il palato.

bocconcini di patate con peperoni e speck
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 2
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • Patate (piccole) 2
  • Speck 16 fette
  • Peperoni gialli 1
  • Peperoni rossi 1
  • Cipollotti 1
  • Sale q.b.
  • Aromi per arrosto 1 pizzico
  • Olio extravergine d'oliva q.b.

Preparazione

  1. bocconcini di patate con peperoni e speck

    Bocconcini di patate con peperoni e speck

    Scegliete le patate piccole e dalla stessa dimensione.

    Lavatele, pelatele e tagliatele facendo un taglio a croce e poi a metà ottenendo da ognuna 8 bocconcini uguali. Lasciate in acqua fresca a perdere parte del loro amido per circa 10 minuti.

    Sbollentate i pezzi di patata in acqua salata lasciandoli al dente. Scolateli e lasciateli raffreddare.

    Pulite i peperoni eliminando tutti i semi, lavateli e tagliateli a falde larghe come i bocconcini di patate.

    Ora preparate i bocconcini. Io, come si vede nella foto, ho alternato gli ingredienti base nella preparazione.

    Un bocconcino l’ho realizzato così.

    Adagiate sull’asse una falda di peperone, mettete sopra la fetta di speck e in punta, da un lato, il pezzo di patata. Arrotolate il bocconcino e tenetelo chiuso con uno stuzzicadenti.

    L’altro bocconcino invece l’ho fatto in questo modo…

    Adagiate sull’asse la fetta di speck, mettete sopra la falda di peperone e il pezzo di patata. Arrotolate il bocconcino e tenetelo chiuso con lo stuzzicadenti.

    Così facendo si ha un piatto multicolore.

    Ora pulite il cipollotto, affettatelo e mettetelo in una padella insieme all’olio extravergine di oliva.

    Fatelo dorare insieme ai bocconcini, regolare di sale, aggiungete gli aromi in polvere e coprite.

    Continuate la cottura alternando momenti con il coperchio, così si crea la condensa necessaria alla cottura, a momenti senza così da rendere croccante i bocconcini.

    Servire caldi accompagnati da una tenera insalata.

Note

Bocconcini di patate con peperoni e speck.

Bocconcini, ossia spezzatino…sarà vero? No, questa è una sfiziosa ricetta da preparare come secondo piatto o da offrire in un ricco buffet appetizer.

E, pensando ad un ricco buffet vi sottopongo mie sfiziose ricette.

Ventaglietti di pollo e crescenza

Brutti ma buoni salati alla pancetta

Sfogliette di pane raffermo

Volete altro? Altre ricette, sempre realizzate per ricchi buffet sono presenti nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.