Crea sito

Baddotti di cicoria selvatica

I Baddotti di cicoria selvatica sono una variante ad una ricetta regionale, la mia Sicilia. Generalmente si preparano a San Giuseppe, io ho voluto prepararli e proporli per Carnevale perché amo il fritto ed il salato.
Ho sostituito il provolone con il parmigiano ed il pecorino perché, come quasi sempre comincio a preparare senza accertarmi di avere gli ingredienti…e così che nascono le mie variazioni alle ricette originali.

Baddotti di cicoria selvatica
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gCicoria di campo
  • 100 gProsciutto cotto
  • 50 gParmigiano Reggianograttugiato
  • 5 gPecorino grattugiato
  • 2Uova
  • 2Panini raffermi
  • 1 cucchiaioSale
  • 4 cucchiaiPangrattato
  • 4 filiErba cipollina
  • 500 mlOlio di semi di girasole

Strumenti

  • Coltello
  • Pentola
  • Pentolino
  • Frullatore / Mixer

Preparazione

  1. Baddotti di cicoria selvatica

    Per preparare i Baddotti di cicoria selvatica dovete, oltre a raccoglierla, pulire e lavare accuratamente la cicoria.

    Io solitamente la pulisco, eliminando parte della radice e le foglie esterne e poi le metto a bagno, cambiando l’acqua, almeno quattro volte sino a che non vedo più terriccio nel lavello. Poi faccio un risciacquo con l’acqua tiepida e poi la lesso in acqua salata. Scolo e lascio raffreddare.

  2. Baddotti di cicoria selvatica

    In una capiente ciotola metto a bagno il pane raffermo in acqua freddo e lascio che si ammorbidisca. Strizzo bene, asciugo la ciotola e vi rimetto il pane strizzato.

    Tagliuzzate la cicoria e aggiungetela al pane insieme ai due formaggi.

    Tritate nel mix il prosciutto e inseritelo nella ciotola. Tagliate in piccoli pezzi l’erba cipollina e aggiungetela al composto.

  3. Baddotti di cicoria selvatica

    Salate, mettete le uova e mescolate. Dovete ottenere un composto abbastanza sodo. Se così non fosse aggiungete del pangrattato. Io ne ho messo quattro cucchiai.

    Mescolate il composto e fatelo riposare per 10 minuti.

    Scaldate l’olio in un pentolino dai bordi alti e intanto formate, con il composto, delle “baddotte” un poco più grandi delle palline da ping-pong e friggetele, poco alla volta , nell’olio caldo.

Tante altre ricette trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook, su Pinterest, su Twitter, su Instagram e su Linkedin.

Per chiarimenti sulla ricetta o se volete darmi qualche consiglio, lasciatemi un messaggio, risponderò nel più breve tempo possibile. E’ ben accettato il like, se avete gradito la ricetta.

Avete mai provato i Bomboloni di broccoletti? Qui la ricetta.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.