Crea sito

Aspic di clementine

Aspic di clementine

Questo dessert è veramente ottimo. Preparato con frutta di stagione e ciò che rende speciale i dolci preparati in casa è il loro profumo. Farsi coccolare dall’aroma che si diffonde per la casa ci riporta subito all’infanzia, ai dolci della nonna

L’accoppiata panna-frutta è una leccornia ma con piccoli tocchi diventa un  un dessert golosissimo dagli ingredienti naturali, gustosi e di stagione. Perché non provarlo anche con altri frutti?

La ricetta prevedeva il liquore al mandarino o all’arancia ma io avevo solo il limoncello e devo dire che andava bene lo stesso…

Aspic di clementine
  • Difficoltà:
    Media
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    15 minuti
  • Porzioni:
    4
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • Clementine 1 kg
  • Zucchero 100 g
  • Gelatina in fogli 15 g
  • Liquore al mandarino (o arancia) 3 cucchiai
  • panna spray (facoltativa) 1
  • Cioccolato fondente q.b.

Preparazione

  1. Aspic di clementine

    Aspic di clementine.

    Tutto il colore della frutta di stagione per un dolce all’insegna della freschezza. Vediamo insieme come preparare questo goloso Aspic di clementine.

    Sbucciate le clementine eliminando i filamenti poichè sono amarognoli, mettetele in una capiente ciotola. Frullateli molto con il frullatore ad immersione. Filtrate il succo ottenuto con un telo e raccogliete il succo direttamente in un pentolino.

    Ammollate intanto i fogli di gelatina in acqua fredda.

    Aggiungete lo zucchero al succo e scaldatelo per scioglierlo, con la fiamma al minimo e continuando a mescolare. Assaggiate e se dovesse essere necessario aggiungete altro zucchero.

    Strizzate i fogli di gelatina e uniteli al succo. Fateli sciogliere completamente continuando a mescolare.

    Lasciate intiepidire un poco.

    Intanto spennellate con il liquore le formine e inseritevi in ognuna qualche cucchiaiata di succo tiepido. Tenetele nel frigo a solidificare ma cescolare di tanto in tanto il succo rimasto per non farlo rapprendere.

    Quando la base si sarà solidificata riempite le formine con il restante succo e

    teneteli nel frigo per almeno 6 ore. Deve essere ben solidificata prima di trasferirla nei piatti.

    Poco prima di servire l’aspic di clementine tenete immerso lo stampo per qualche secondo in acqua tiepida e delicatamente capovolgetelo sul piattino.

    Decorate o con ciuffi di panna montata e cioccolato grattuggiato oppure sciogliete il cioccolato a bagnomaria e mettetene qualche cucchiaiata sul dolce. Decorate con spicchi di clementine e servite.

     

Note

Aspic di clementine

Così fresco e goloso che una porzione potrebbe essere anche poca. Molto buono e facile da preparare

Preparo spesso delle golose mono-porzione e ve ne segnalo alcune.

Pesche golose con uva

Mini semifreddi ai gelsi sangue latte

Cialde con zuppetta allo yogurt

Sono di vostro gradimento? Se cercate altre ricette le trovate nel mio blog, Pane & Tulipani e se queste ricette sfiziose sono state di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.