Crea sito

Pane raffermo fritto

Pane raffermo fritto.1
Pane raffermo fritto

 

Non so se è un piatto tradizionale e di famiglia ma fin da piccola questo era sempre presente…gustoso ed economico…mia mamma lo preparava spesso.

Una graditissima preparazione basata sull’utilizzo del pane avanzato. Questa delizia di pane raffermo fritto è stata per anni una gustosa merenda feriale (quante volte l’ho preparato in Sicilia durante le vacanze, ai figli e nipoti. E quante volte me l’anno richiesto…) Ottima preparazione per quando si vuole sgranocchiare qualcosa di veramente sfizioso … veloce da realizzare.

Ideali bocconcini da preparare per un improvvisato aperitivo.

Ingredienti:

pane raffermo da un giorno o 2

2 o più uova

aromi in polvere

formaggio grattugiato (facoltativo)

olio x frittura

Preparazione:

Preparare le fette di pane avanzato il giorno prima. Va ben qualsiasi tipo di pane ma il più indicato sono le baguette o i piccoli panini. Ho usato anche dei gustosissimi panini ai sette cereali. (foto 1)

375-pane raffermo fritto.2

Sbattere energicamente le uova insieme ad un pizzico di sale e il formaggio grattugiato. (foto 1)

Unire anche un poco di aromi misti in polvere. Volendo mettere anche un tazzina da caffè di latte e mescolare ancora un poco.

Scaldare l’olio, passare le fette di pane nell’uovo sbattuto da entrambe le parti, far sgocciolare quello in eccesso e friggere da entrambi i lati. (foto 2-3)

Man mano che il pane viene pronto sistemarlo sulla carta da cucina ad assorbire l’olio in eccesso.

Proseguire sino ad esaurimento degli ingredienti.

Servire caldo. (foto 4)

 

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

3 Risposte a “Pane raffermo fritto”

  1. Ottima idea!! Nel week end, quando vengono le nipontine lo faccio!!!! A loro piace quando faccio cose nuove, e più gustoso di così! !!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.