Crea sito

Sarde ripiene alla crema di zucca

sarde ripiene alla crema di zucca
sarde ripiene alla crema di zucca

 

Sarde ripiene alla crema di zucca, una leggera ma gustosa variazione alla più classica sarde a beccafico me la volete concedere? Ecco un invitante piatto di pesce che soddisfa i golosi di questo alimento così versatile da prestarsi a tutti i tipi di cottura.

Un piatto veramente delicato.

 

Ingredienti (x 4):

1 kg. di sarde

600 g. di zucca gialla

200 g. di ricotta

1 cipolla

1 uovo

50 g. ricotta salata da grattugiare

pan grattato q.b.

sale – olio e.v.o.

 

Procedimento:

Pulire le sarde e togliere la testa. Aprirle e togliere la lisca centrale lasciando la coda. Prepararle tutte in questo modo , lavarle e metterle ad asciugare.

Intanto che le sarde asciugano prepariamo il ripieno.

Togliere la buccia alla zucca e grattugiarla o tritarla a piccoli pezzetti tipo scagliette.

357-sarde ripiene alla crema di zucca.2

 

Pulire la cipolla e soffriggerla, unire la zucca e lasciare insaporire un poco. Trasferire in una ciotola, aggiungere la ricotta grattugiata e la ricotta fresca. Mescolare bene facendo amalgamare gli ingredienti e, se serve, regolare di sale.

Adesso possiamo procedere alla preparazione delle sarde ripiene.

Sistemare su un tagliere le sarde con la parte della pelle appoggiata al tagliere, mettere su ogni pesce una parte del ripieno coprendone tutta la superficie, chiudere con un’altra sarda lasciando la parte della pelle allo esterno.

Preparare così tutte le sarde. Passare ogni sarda sul pangrattato da entrambi i lati e mettere man mano in una teglia unta.

Mettere ancora un filo d’olio sul pesce e infornare a 200° per 15 minuti.

Servire caldo accompagnato da insalata.
NOTA 1: se avanza del ripieno farne delle piccolissime polpettine a pallina ottimi per l’aperitivo oppure delle polpette vere e proprie.
NOTA 2: Solitamente se avanza poco ripieno faccio delle piccolissime palline che passo nel pan grattato e congelo singolarmente. Le trasferisco in un contenitore mescolandole con altre palline preparate prima e di altro gusto.

Le friggo direttamente congelate (tanto sono piccole e cuociono subito) per accompagnare l’aperitivo ed è bello vedere i commensali che cercano di indovinare gli ingredienti.

Se questa ricetta è stata di vostro gradimento e vorrete rimanere costantemente aggiornate seguitemi su Facebook o  Twitter

Pubblicato da vincenzina52

Saluti a tutti! Sono Vincenzina, Enza per gli amici. Ho 60 anni, 2 figli e tanta passione per la rielaborazione di ricette.

2 Risposte a “Sarde ripiene alla crema di zucca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.