spaghetti all'orientale

Spaghetti all’orientale

spaghetti all'orientale
Spaghetti all’orientale

 

Spaghetti…il più classico dei primi italiani…con la convinzione di averli anche inventati.  E’ grazie ai viaggi di Marco Polo se conosciamo gli spaghetti…esistevano già e noi furbescamente ce ne siamo appropriati. Come un omaggio alla Cina che ho preparato questi gustosi spaghetti all’orientale, gustosamente delicati…

Ingredienti (x 4):

300 g. di spaghetti

1 scatoletta di tonno

8 filetti d’acciughe sott’olio

soffritto misto

10 ml. di salsa di soja

formaggio grattugiato

sale

olio e.v.o.

 

Procedimento:

Mettere a scaldare abbondante acqua per cuocere la pasta.

Intanto in una larga padella mettere il soffritto e far andare a fuoco basso. Unire il tonno e le acciughe tagliuzzate. Far insaporire e sbriciolare gli ingredienti.

Versare la salsa di soja e far amalgamare tutto ottenendo una morbida crema. Se serve unire un mestolino d’acqua di cottura della pasta.

Scolare la pasta al dente, mettere nel sugo un’abbondante manciata di formaggio,  versare gli spaghetti e mescolare velocemente. Finire la cottura sul fuoco e servire caldo.

Portare in tavola direttamente la padella e servire caldo.

Se questa ricetta è stata di tuo gradimento e vuoi rimanere costantemente aggiornata seguimi su Facebook Twitter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.