Crea sito

SCACCIATA DI CAVOLFIORE

Ottima la scacciata di cavolfiore, un piatto tipico Catanese che si usa preparare  tantissimo nel periodo natalizio.

  • Preparazione: 240 Minuti
  • Cottura: 35 circa Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 8 fette
  • Costo: Medio

Ingredienti

PER LA PASTA

  • 500 g Farina 00
  • 250 g Acqua
  • 50 g Strutto
  • 10 g Lievito di birra fresco
  • 40 g Zucchero
  • 10 g Miele
  • 10 g Sale

PER IL RIPIENO

  • 1 cavolfiore
  • 6 cipollette
  • 10 Olive nere
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe
  • 100 g pepato fresco (circa)
  • 5 Pomodorini
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Vino bianco
  • q.b. Salsiccia
  • q.b. Parmigiano reggiano

Preparazione

CON IL BIMBY

  1. SCACCIATA DI CAVOLFIORE

    Per prima cosa tagliate il cavolfiore a ciuffi,pulitelo quindi mettete uno strato in una padella grande. Cominciate ad aggiungere la cipolla tagliata piccola,pomodoro anche esso tagliato, olive, salsiccia privata di budello, pepato, sale, pepe e vino. Infine mettiamo un altro strato di cavolfiore e nuovamente tutti gli altri ingredienti eccetto la salsiccia. Coprite con un coperchio e lasciate  cuocere a fiamma bassissima per circa 1 ora, vi accorgerete che sarà cotto quando pizzicando il cavolfiore con una forchetta sarà morbido, trasferitelo in un piatto.  Adesso occupiamoci della pasta : Inserire nel boccale acqua, strutto, zucchero e lievito 2 min. 37 gradi vel. 4, poi le farine e il miele  4 minuti vel. spiga. Dal foro aggiungete il sale.  Traferite in un piano da lavoro spolverizzato di farina e formate una palla, adagiate in una terrina oleata, chiudete con il propio coperchio e lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al suo raddoppio. Adesso oleate una teglia io ho usato la 28 cm, dividete la pasta a metà e stendete il primo pezzo allargandola con le mani, adagiamo il cavolfiore e richiudiamo con un altro disco di pasta, facendo attenzione a chiudere bene tutto il bordo. Io mi sono aiutata con un coltello. Con una forchetta pratica dei fori su tutta la superficie,spennelliamo con olio extravergine di oliva, quindi portiamo in forno precedentemente preriscaldato statico per 35 minuti circa o fino a completa doratura. Sfornate, coprite la superficie con un panno e lasciate intiepidire prima di gustare.

CON LA PLANETARIA

  1. Per prima cosa tagliate il cavolfiore a ciuffi,pulitelo quindi mettete uno strato in una padella grande. Cominciate ad aggiungere la cipolla tagliata piccola,pomodoro anche esso tagliato, olive, salsiccia privata di budello, pepato, sale, pepe e vino. Infine mettiamo un altro strato di cavolfiore e nuovamente tutti gli altri ingredienti eccetto la salsiccia. Coprite con un coperchio e lasciate  cuocere a fiamma bassissima per circa 1 ora, vi accorgerete che sarà cotto quando pizzicando il cavolfiore con una forchetta sarà morbido, trasferitelo in un piatto.  Adesso occupiamoci della pasta : Per prima cosa, inserite nella ciotola della planetaria la farina, in una terrina sciogliere il lievito di birra con lo zucchero e l’acqua tiepida, aggiungere tutto anche il miele nella planetaria e lasciate impastare per una decina di minuti, aggiungendo in questo tempo il sale e lo strutto a fiocchetti, lasciate assorbire per bene otterrete un’impasto morbido ed elastico. Traferite in una terrina unta d’olio, chiudete con il propio coperchio e lasciate lievitare nel forno con luce accesa  e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno fino al proprio raddoppio. Adesso oleate una teglia io ho usato la 28 cm, dividete la pasta a metà e stendete il primo pezzo allargandola con le mani, adagiamo il cavolfiore e richiudiamo con un altro disco di pasta, facendo attenzione a chiudere bene tutto il bordo. Io mi sono aiutata con un coltello. Con una forchetta pratica dei fori su tutta la superficie,spennelliamo con olio extravergine di oliva, quindi portiamo in forno precedentemente preriscaldato statico per 35 minuti circa o fino a completa doratura. Sfornate, coprite la superficie con un panno e lasciate intiepidire prima di gustare.

Note

SCACCIATA DI CAVOLFIORE

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.