Crea sito

RAME DI NAPOLI AL PISTACCHIO RICETTA BIMBY

Oggi vi suggerisco un dolce tradizionale Catanese : Le rame di napoli al pistacchio ricetta bimby senza glutine, perfetti per tutti.

RAME DI NAPOLI AL PISTACCHIO RICETTA BIMBY
RAME DI NAPOLI AL PISTACCHIO RICETTA BIMBY

RAME DI NAPOLI AL PISTACCHIO RICETTA BIMBY

INGREDIENTI PER 12 BISCOTTI :

230 gr farina di riso
100 gr zucchero
200 ml latte
5 gr ammoniaca per dolci o 1/2 bustina di lievito per dolci
40 gr cacao amaro in polvere
40 gr fecola di patate
30 gr maizena
40 gr burro fuso freddo
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano
1 cucchiaino scarso  di cannella in polvere
2 cucchiai marmellata di arance

PER IL RIPIENO E LA COPERTURA :

300 gr cioccolato da copertura
2/3 cucchiai di pasta pura di pistacchio

granella di pistacchio Q.b
golosa bacco Q.b

PREPARAZIONE BIMBY :

Versate nel boccale la farina di riso, la fecola di patate, la maizena il cacao, lo zucchero, (il latte miscelato all’ammoniaca ), il burro fuso, ( il lievito al posto dell’ammoniaca), la cannella, la marmellata e  i chiodi di garofano azionate 30 sec. vel. 5 Otterrete un composto morbido.
Successivamente foderate una teglia con carta forno, prelevate  l’impasto a cucchiaiate e adagiate nella teglia.
Trasferite nel forno caldo statico a 180 gradi per circa 10/15 minuti, appena cotti lasciateli raffreddare completamente e successivamente farcite:  O tagliate i biscotti a metà, riempite una sac a poche con la crema di pistacchio e farcite o adagiate un cucchiaino colmo di crema di crema al pistacchio sulla superficie del biscotto.
Intingete i biscotti nel cioccolato fuso ( Tritate il cioccolato nel boccale 10 sec. vel. 7  Sciogliete 3 min. 50 gradi vel. 3, aprite il boccale e con la spatola portate il cioccolato verso il basso 3 min, 50°, vel. 3, unite la pasta pura di pistacchio e azionate qualche secondo a vel. 3.
Adagiateli sopra un foglio di carta forno, cospargete la superficie con la granella di pistacchio  e lasciate asciugare per qualche ora fino a quando il cioccolato sarà solidificato.

PREPARAZIONE CLASSICA :

In un’ampia terrina versate la farina di riso, la fecola di patate, la maizena,  il cacao, lo zucchero, ( il latte miscelato con ammoniaca )il burro fuso,  ( il lievito al posto dell’ammoniaca ),  la cannella, la marmellata, i chiodi di garofano  e lavorate con un cucchiaio di legno, ci vuole un po’ di olio di gomito ma sono sicura che ce la farete o altrimenti inserire tutti gli ingredienti in un robot da cucina e amalgamate fino a quando tutti gli ingredienti saranno ben legati.
Trasferite nel forno caldo statico a 180 gradi per circa 10/15 minuti, appena cotti lasciateli raffreddare completamente e  successivamente farcite: O tagliate i biscotti a metà, riempite una sac a poche con la crema di pistacchio e farcite o adagiate un cucchiaino colmo di crema di pistacchio sulla superficie del biscotto.
Intingete i biscotti nel cioccolato fuso ( Spezzettate il cioccolato e scioglietelo a bagnomaria, unite la pasta pura di pistacchio e amalgamate).
Adagiateli sopra un foglio di carta forno, cospargete la superficie con la granella di pistacchio e lasciate asciugare per qualche ora fino a quando il cioccolato sarà solidificato.