Crea sito

PRALINE ALLA NOCCIOLA E NUTELLA BIMBY

Oggi ho deciso di realizzare delle golose praline alla nocciola e nutella bimby, facilissimi. Attenzione creano dipendenza.

PRALINE ALLA NOCCIOLA E NUTELLA BIMBY

PRALINE ALLA NOCCIOLA E NUTELLA BIMBY

INGREDIENTI PER CIRCA 14 ROCHER :

300 gr cioccolato da copertura
180 gr nutella
300 gr wafer alla nocciola
4 cucchiaini di pasta pura di nocciole ( facoltativo )
60 gr granella di nocciole
nocciole intere Q.b

PREPARAZIONE BIMBY :


Polverizzate nel boccale i waffer : 10 sec. vel. 10
Unire la nutella e la pasta pura di nocciole 20 sec. vel. 5
Prendere un cucchiaino di impasto e con le mani stenderlo, mettiamo al centro una nocciola e richiudete formando una pallina.
Trasferite in un piatto foderato da carta forno e lasciate indurire nel frigo per quindici minuti.
Nel frattempo spezzettate il cioccolato e tritatelo 20 sec. vel. 8
Successivamente sciogliete 5 min. 60 gradi vel. 4
Aggiungete la granella di nocciole e azionate 5 sec. vel. 4
Versate il cioccolato ottenuto in una terrina piccola dai bordi alti, quindi passate le vostre palline di waffer nel cioccolato, adagiateli nuovamente sopra il piatto foderato da carta forno e lasciate riposare in frigo per altri quindici minuti.
Ed eccoli pronti da gustare, sono meglio degli originali, consiglio la pasta pura di nocciole perché li rende più nocciolosi di sapore.


PREPARAZIONE CLASSICA :

Per prima cosa polverizzate i waffer nel frullatore
Trasferiteli in una terrina insieme alla nutella e alla pasta pura di nocciole .
Prendere un cucchiaino di impasto e con le mani stenderlo, mettiamo al centro una nocciola e richiudete formando una pallina.
Trasferite in un piatto foderato da carta forno e lasciate indurire nel frigo per quindici minuti.
Spezzettate il cioccolato e successivamente scioglietelo a bagno Maria, unite la granella di nocciole e amalgamate.
Versate il cioccolato ottenuto in una terrina piccola dai bordi alti, quindi passate le vostre palline di waffer nel cioccolato, adagiateli nuovamente sopra il piatto foderato da carta forno e lasciate riposare in frigo per altri quindici minuti.
Ed eccoli pronti da gustare, sono meglio degli originali, consiglio la pasta pura di nocciole perché li rende più nocciolosi di sapore.