Crea sito

PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE

Pizza impasto in ciotola 48 ore di lievitazione. Vi basterà lavorare con un cucchiaio di legno tutti gli ingredienti in una terrina.

PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE
PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE
PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE
PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE

PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE

INGREDIENTI PER UNA TEGLIA DA FORNO :

300 gr farina 00
100 gr farina Manitoba
200 gr farina di grano duro
500 ml acqua
1 cucchiaino di zucchero
1 cucchiaino e 1/2 di sale
2 gr lievito di birra disidratato

PER LA FARCIA :

passata rustica
olio extravergine di oliva
sale
origano
mozzarella

PREPARAZIONE CLASSICA  :

In una terrina versate tutta la farina, fate un buco al centro e unite il lievito disidratato, lo zucchero e l’acqua tiepida.
Cominciate a lavorare aiutandovi con un cucchiaio di legno, unite il sale e continuate a lavorare per cinque minuti.
Coprite con la pellicola e lasciate ventiquattro ore in frigo.
Trascorse le ventiquattro ore, lavorate nuovamente la pasta con un cucchiaio di legno, coprite successivamente con la pellicola e lasciate in frigo altre ventiquattro ore.
Riprendete la pasta dal frigo e lasciatela acclimare a temperatura ambiente per circa venti minuti.
Nel frattempo condite la passata rustica in una terrina con olio, sale e origano, mescolate e mettete da parte.
Oleate la leccarda da forno, ribaltate l’impasto e stendetelo con le mani belle unte uniformemente.
Trasferite in forno caldo statico a 250 gradi per 20 minuti circa, unite la mozzarella e infornate per altri 5 minuti.
Ed eccola pronta da gustare, gustosa e piena di buchini.

PREPARAZIONE BIMBY :

Versate nel boccale l’acqua, il lievito e lo zucchero 1 min. 37 gradi vel. 1.
Aggiungete le farine, 20 sec vel. 4 e infine il sale 5 min. vel spiga.
Trasferite in una terrina, coprite con la pellicola e lasciate ventiquattro ore in frigo.
Trascorse le ventiquattro ore, lavorate nuovamente la pasta con un cucchiaio di legno, coprite successivamente con la pellicola e lasciate in frigo altre ventiquattro ore.
Riprendete la pasta dal frigo e lasciatela acclimare a temperatura ambiente per circa venti minuti.
Nel frattempo condite la passata rustica in una terrina con olio, sale e origano, mescolate e mettete da parte.
Oleate la leccarda da forno, ribaltate l’impasto e stendetelo con le mani belle unte uniformemente.
Trasferite in forno caldo statico a 250 gradi per 20 minuti circa, unite la mozzarella e infornate per altri 5 minuti.
Ed eccola pronta da gustare, gustosa e piena di buchini.

PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE
PIZZA IMPASTO IN CIOTOLA 48 ORE DI LIEVITAZIONE