Crea sito

PAGNOTTA CON LIEVITO MADRE RICETTA BIMBY

Oggi ho deciso di realizzare la pagnotta con lievito madre ricetta bimby, ventiquattro ore di lievitazione, un profumo e una digeribilità pazzesca.

INGREDIENTI :

400 gr farina 0
200 gr farina grano duro
10 gr sale
100 gr lievito madre rinfrescato
325  ml acqua
20 gr olio extravergine di oliva
10 gr miele

PREPARAZIONE BIMBY

Per prima cosa inserite nel boccale tutta l’acqua 1 minuto 37 gradi vel.1
Unite il lievito madre 10 sec. vel.4
Versate le farine, l’olio e il miele, quindi azionate il bimby 3 min. spiga, dal foro inserite il sale.
Trasferite l’impasto in una terrina oleata, fate qualche piega in ciotola, coprite con il proprio coperchio.
Lasciate lievitare per 24 ore.
Riprendete l’impasto, adagiatelo sopra un piano da lavoro spolverizzato di farina, sgonfiatelo, praticate le pieghe e formate una pagnotta.
Sistemate sopra il vassoio del varoma un panno da cucina spolverizzato di farina e adagiate la vostra pagnotta, infarinate la superficie e coprite con lo stesso panno.
Lasciate in lievitazione per circa4/6 ore e nel frattempo scaldate il forno con pietra refrattaria a 230 gradi.
Trascorso il tempo di lievitazione,  create dei tagli con un coltello affilato e trasferite la pagnotta nel forno caldo ( prima a 230 gradi per 15 minuti, successivamente abbassate a 200 gradi per 30 minuti).

PREPARAZIONE CON LA PLANETARIA :

Nella ciotola della planetaria versate l’acqua tiepida e sciogliete il lievito madre rinfrescato, mescolate con un cucchiaio di legno fino a che si sarà sciolto.
Aggiungete le farina, l’olio e il miele ed azionate la macchina quindici minuti a vel. 2
Aggiungete il sale e continuate la lavorazione.
Trasferite l’impasto in una terrina oleata, fate qualche piega in ciotola, coprite con il proprio coperchio.
Lasciate lievitare per 24 ore.
Riprendete l’impasto, adagiatelo sopra un piano da lavoro spolverizzato di farina, sgonfiatelo, praticate le pieghe e formate una pagnotta.
Sistemate sopra il vassoio del varoma un panno da cucina spolverizzato di farina e adagiate la vostra pagnotta, infarinate la superficie e coprite con lo stesso panno.
Lasciate in lievitazione per circa4/6 ore e nel frattempo scaldate il forno con pietra refrattaria a 230 gradi.
Trascorso il tempo di lievitazione,  create dei tagli con un coltello affilato e trasferite la pagnotta nel forno caldo ( prima a 230 gradi per 15 minuti, successivamente abbassate a 200 gradi per 30 minuti).