MUFFIN A VAPORE BIMBY

Se volete gustare qualcosa di goloso senza rinunciare alla forma fisica, vi suggerisco di realizzare i muffin a vapore bimby senza latte, senza burro e senza uova!

  • Preparazione: 5 Minuti
  • Cottura: 20 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 8 muffin
  • Costo: Economico

Ingredienti

MUFFIN A VAPORE BIMBY

  • 150 g Farina 00
  • 200 g Acqua
  • 50 g Cacao amaro in polvere
  • 110 g Zucchero di canna
  • 1/2 Lievito in polvere per dolci (bustina)
  • 25 g olio d semi
  • 1 cucchiaino essenza cocco

PER LA FINITURA

  • q.b. Zucchero a velo

Preparazione

CON IL BIMBY

  1. MUFFIN A VAPORE BIMBY

    Versate nel boccale la farina, l’acqua, lo zucchero, il cacao, l’olio, il lievito e essenza cocco. Azionate il bimby 2 min. vel. 4 Imburrate ed infarinate i pirottini, versate 2 cucchiai di composto e adagiate nel vassoi varoma, sciacquate il boccale e inserite 1 litro di acqua, sistemate il vassoi varoma insieme al coperchio, quindi azionate il bimby 20 min. varoma vel. 1 Appena cotti lasciamoli intiepidire e alla fine spargete con abbondante zucchero a velo.

MODALITA' CLASSICA

  1. In una terrina sgusciate le uova, aggiungete lo zucchero quindi sbattete con una frusta elettrica o a mano fino a quando diventa un composto gonfio e chiaro. Mano mano aggiungete l’acqua, l’olio, essenza cocco e la farina, il cacao e il lievito setacciati, dovrà risultare un composto liscio ed omogeneo.  Imburrate ed infarinate i pirottini, versate 2 cucchiai di composto e adagiate nel vassoi varoma   Versate l’acqua nella pentola,  quando  l’acqua inizierà a bollire posizionate sopra la vaporiera e all’interno i pirottini.
    Fate cuocere con il coperchio per 15-20 minuti circa. Appena cotti lasciamoli intiepidire e alla fine spargete con abbondante zucchero a velo.

Note

MUFFIN A VAPORE BIMBY

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Una risposta a “MUFFIN A VAPORE BIMBY”

  1. Fatti l’altra sera con le mie bimbe, risultano sofficissimi ma devo dire che il gusto è troppo amaro. La prossima volta metterò un po’ meno cacao e un po’ più di zucchero, io che di solito calo la dose di zucchero in tutti i dolci che faccio xché li trovo sempre troppo “dolci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.