Crea sito

LIEVITO VELOCE PER PANE O PIZZA BIMBY

Oggi ho deciso di preparare il lievito veloce per pane o pizza bimby. Una sorta di biga che utilizzava sempre la mia cara nonnina. Lei toglieva sempre un pezzo di pasta dopo aver impastato e lievitato e l’ho utilizzava per il prossimo impasto. Visto che il lievito scarseggia è una valida alternativa.

INGREDIENTI :

PER IL PANETTO

150 gr farina di grano duro
70 ml acqua
1 gr lievito di birra

PER L’IMPASTO FINALE :

350 gr farina
250 ml acqua
il panetto
1 cucchiaino raso di sale

PREPARAZIONE BIMBY :

Versate l’acqua nel boccale del bimby 1 min. 37 gradi vel. 1
Unite il lievito, emulsionare 10 sec. vel. 4
Aggiungete la farina 1 min. vel. spiga
Trasferite in una terrina, coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio. ( Circa 12 ore )
Trascorso questo tempo potete utilizzarlo, ad ES : Versate l’acqua dell’impasto finale nel boccale, scaldate 1 min. vel. 1
Unite tutto il panetto lievitato a pezzetti, emulsionate 10 sec. vel. 4
Aggiungete la farina, azionate il bimby a vel. spiga e dal foro inserite il sale.
Staccate un pezzetto per utilizzarlo per la prossima ricetta e l’altro impasto trasferitelo nel piano da lavoro, fate una serie di pieghe, quindi adagiate in una terrina, coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al suo raddoppio.
Riprendete la pasta e formate dei panini o un unico filone/pagnotta, adagiate in una teglia e lasciate lievitare, trascorso il tempo potete infornare.

PREPARAZIONE CLASSICA :

In una terrina versate tutta la farina, fate un buco al centro inserite il lievito e man mano versate l’acqua tiepida.
Sciogliete bene il lievito, impastate fino ad ottenere un panetto.
Trasferite in una terrina, coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al raddoppio. ( Circa 12 ore )
Trascorso questo tempo potete utilizzarlo, ad ES : Versate la farina nella terrina, fate un buco al centro e unite il panetto lievitato e l’acqua tiepida, lavorate con la punta delle dita per scioglierlo bene.
Impastate e aggiungete infine il sale.
Staccate un pezzetto per utilizzarlo per la prossima ricetta e l’altro impasto trasferitelo nel piano da lavoro, fate una serie di pieghe, quindi adagiate in una terrina, coprite con la pellicola e lasciate lievitare fino al suo raddoppio.
Riprendete la pasta e formate dei panini o un unico filone/pagnotta, adagiate in una teglia e lasciate lievitare, trascorso il tempo potete infornare.