Crea sito

FRITTELLE DEL LUNA PARK BIMBY

Oggi ho deciso di realizzare le famose frittelle del luna park bimby, risulatato fantastico, sofficissime si sciolgono in bocca grazie all’ingrediente segreto. Sbirciate la ricetta per capire di cosa si tratta.

FRITTELLE DEL LUNA PARK BIMBY
  • Preparazione: circa 2 Ore
  • Cottura: 2 Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 6 frittelle
  • Costo: Medio

Ingredienti

  • 200 g Farina Manitoba
  • 50 g preparato per purè
  • 4 g Sale
  • 50 g Zucchero
  • 200 ml Latte
  • 1 Scorza di limone
  • 1 bustina Vanillina
  • 5 g Lievito di birra fresco
  • 50 g Strutto

PER LA FRITTURA

  • abbondante Olio di semi di arachide

PER LA FINITURA

Preparazione

PREPARAZIONE BIMBY

  1. Nel boccale del bimby versate il latte 2 min. 37 gradi vel.2
    Unite lo zucchero, il lievito, la buccia grattugiata del limone, la vanillina e lo strutto a pezzi, emulsionate il tutto 1 min. vel. 4
    Unite la farina e il preparato per purè, azionate il bimby 4 min spiga, dal foro con lame in movimento unite il sale.
    Trasferite la pasta nel piano da lavoro, formate una palla,  adagiate in una terrina unta d’olio, coprite con la pellicola e lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al proprio raddoppio.
    Trascorso il tempo di riposo, riprendiamo la pasta, pesate dei pezzi da 80 gr
    successivamente formate dei dischetti schiacciando a pasta con la punta delle dita e adagiate in un vassoio spolverizzato di farina.
    Scaldate l’olio, il quale non dovrà essere troppo caldo.
    Friggete le frittelle fino a completa doratura da entrambe le parti, scolateli su carta assorbente e passateli immediatamente nello zucchero semolato.

PREPARAZIONE CLASSICA

  1. In una terrina versate tutto il latte tiepido, il lievito, lo zucchero, la vanillina e la buccia grattugiata del limone e lo strutto, amalgamate con un cucchiaio di legno fino a quando non si sarà ben sciolto.
    Incorporate la farina miscelata con il preparato per il purè e
    lavorate  con le mani, unite il sale e impastate  fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
    Formate una palla, adagiate in una terrina unta d’olio, coprite con la pellicola e lasciate lievitare nel forno con luce accesa fino al proprio raddoppio.
    Trascorso il tempo di riposo, riprendiamo la pasta, pesate dei pezzi da 80 gr
    successivamente formate dei dischetti schiacciando a pasta con la punta delle dita e adagiate in un vassoio spolverizzato di farina.
    Scaldate l’olio, il quale non dovrà essere troppo caldo.
    Friggete le frittelle fino a completa doratura da entrambe le parti, scolateli su carta assorbente e passateli immediatamente nello zucchero semolato.

Note

4,9 / 5
Grazie per aver votato!