Crea sito

FRISELLE TONNO E POMODORO BIMBY


Se siete alla ricerca di una ricetta fresca ed estiva, vi suggerisco le friselle tonno e pomodoro bimby. Pasto perfetto contro il caldo.

INGREDIENTI PER 16 PEZZI :

600 gr farina grano duro
50 gr strutto
5 gr lievito di birra
350 ml acqua
2 cucchiaini di sale
semi di finocchi Q.b

PER LA FARCIA :

foglie di menta
olio extravergine di oliva
sale
pepe nero
tonno

FRISELLE TONNO E POMODORO BIMBY

PREPARAZIONE BIMBY :

Per prima cosa inserite nel boccale del bimby acqua e lievito 1 min. 37 gradi vel.1
Versate la farina e lo strutto a fiocchetti 4 min. spiga, dal foro con la me in movimento aggiungete il sale e i semi di finocchi.
Trasferite la pasta nel piano da lavoro infarinato, formate un panetto e lasciate lievitare in una terrina unta d’olio con il proprio coperchio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente  nella parte bassa del forno fino al proprio raddoppio.
Riprendiamo la pasta, adagiatela nel piano da lavoro, formate un salsicciotto e  staccate dei pezzi, io a occhio non ho pesato.
Create dei bastoncini lunghi 20 cm, chiudete le due estremità formando una ciambella, adagiate in una teglia rivestita da carta forno distanziati l’uno dall’altra.
Lasciate riposare nel forno con luce accesa per 30 minuti con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa. Infornate a 200 gradi forno precedentemente preriscaldato per 15 minuti, tagliate immediatamente a metà e sistemate nuovamente nella teglia. Infornate a 170 gradi per 40 minuti dovranno biscottare.
Sciacquate i pomodori, asciugateli, tagliateli a pezzi e conditeli con il tonno sgocciolato, olio, sale, pepe e la menta sminuzzata.
Bagnate le friselle con l’acqua, quindi condite e servite.

PREPARAZIONE CLASSICA :

Per prima cosa sciogliete il lievito in acqua tiepida, versate la farina in una terrina, create un buco al centro e unite l’acqua, aggiungete lo strutto e cominciate ad impastare.
Unite il sale e i semi di finocchio, lavorate fino ad ottenere un panetto omogeneo.
Lasciate lievitare in una terrina unta d’olio con il proprio coperchio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente  nella parte bassa del forno fino al proprio raddoppio.
Riprendiamo la pasta, adagiatela nel piano da lavoro, formate un salsicciotto e  staccate dei pezzi, io a occhio non ho pesato.
Create dei bastoncini lunghi 20 cm, chiudete le due estremità formando una ciambella, adagiate in una teglia rivestita da carta forno distanziati l’uno dall’altra.
Lasciate riposare nel forno con luce accesa per 30 minuti con un pentolino di acqua bollente nella parte bassa. Infornate a 200 gradi forno precedentemente preriscaldato per 15 minuti, tagliate immediatamente a metà e sistemate nuovamente nella teglia. Infornate a 170 gradi per 40 minuti dovranno biscottare.
Sciacquate i pomodori, asciugateli, tagliateli a pezzi e conditeli con il tonno sgocciolato, olio, sale, pepe e la menta sminuzzata.
Bagnate le friselle con l’acqua, quindi condite e servite.