Crea sito

FOCACCIA BARESE

Una morbidissima focaccia,  con pomodorini e olive da accompagnare con un bel tagliere di salumi. La mia versione, sicuramente non è l’originale, ma vi assicuro che è buonissima!

  • Preparazione: 160 Minuti
  • Cottura: 25 min. circa Minuti
  • Difficoltà: Medio
  • Porzioni: 10/12 fette
  • Costo: Basso

Ingredienti

PER L'IMPASTO

  • 300 g Farina 00
  • 200 g Farina di grano duro
  • 300 g Acqua
  • 50 g Olio extravergine d'oliva (io ho usato olio spalmabile)
  • 5 g Zucchero
  • 10 g Lievito di birra
  • 15 g Sale

PER LA FARCIA

  • 150 g Pomodorini
  • 1 olive nere denocciolate (pugnetto)
  • q.b. Sale
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Origano

Preparazione

  1. Per prima cosa lavate ed asciugate i pomodorini, tagliateli in due parti e metteteli da parte, tagliate anche le olive denocciolate a metà. Nel boccale del bimby inserite l’acqua, il lievito e  lo zucchero,  2 min. 37 gradi vel. 2.
    Aggiungete le  farine e l’olio azionate il bimby 4 min. spiga, dal foro inserite il sale.  Trasferite l’impasto in un piano da lavoro leggermente oleato, formate una palla e adagiate in una terrina oleata coprite con il proprio coperchio.

  2. Lasciate lievitare nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del forno per due ore o  fino al raddoppio.  Oleate le mani e la teglia di 30 cm, adagiate l’impasto e con i polpastrelli  allargate fino a ricoprire tutta la teglia. Adagiate i pomodori divisi a metà, facendo una lieve pressione nell’impasto, aggiungere le olive,  l’olio e spolverizzate la superficie con sale e l’origano. Lasciate lievitare nel forno con luce accesa e un pentolino di acqua bollente nella parte bassa del orno per trenta minuti.  Infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 250 gradi per 25/30 minuti. Sfornate e lasciate intiepidire prima di servire.

  3. FOCACCIA BARESE
  4. FOCACCIA BARESE

Note

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.