Crea sito

FINTI SOFFICINI AL POMODORO

I finti sofficini al pomodoro, sono realizzati con del pane tramezzino e farciti con pomodoro e mozzarella. Croccanti e gustosi, sono ottimi anche da preparare all’ultimo momento!

FINTI SOFFICINI AL POMODORO
FINTI SOFFICINI AL POMODORO

  FINTI SOFFICINI AL POMODORO

INGREDIENTI PER 8 FINTI SOFFICINI :

8 fette pane tramezzino quadrato o 4 rettangolari
2 uova
150 gr pangrattato
sale
latte Q.b

PER LA FARCIA :

100 gr mozzarella
100 gr passata di pomodoro
1 pizzico di origano
sale Q.b
olio extravergine di oliva Q.b
olio di semi Q.b per friggere

PREPARAZIONE :

Se utilizzerete le fette di pane rettangolare, consiglio di tagliarli prima a metà, quindi cosa facciamo : Per prima cosa assottigliate le fette di pane con l’aiuto di un mattarello.
Condite in una terrina la passata di pomodoro con il sale, l’olio e l’origano, aggiungete la mozzarella a dadini e mescolate.
In un piatto condite il pangrattato con il sale, quindi mescolate per bene.
Sbattete l’uovo, con il sale e un pò di  latte.
Con l’aiuto di un coppa pasta tondo create i vostri dischi perfetti, farcite con un cucchiaino abbondante di passata di pomodoro e richiudete per bene.
Passate i vostri finti sofficini prima nel composto di uova  e poi nel pangrattato, ripetete questo passaggio due volte,  schiacciate con le mani per fare aderire bene il pangrattato. Riscaldate in una padella l’olio e fate cuocere da entrambi i lati fino a doratura a fiamma media. Trasferite in un piatto con la carta assorbente.

COME CUOCERLI AL FORNO :

Vi basterà adagiarli sopra una teglia rivestita da carta forno e successivamente oleata, inoltre oleate anche la superficie dei vostri finti sofficini, quindi infornate a 200 gradi forno precedentemente preriscaldato statico per 20 minuti.

FINTI SOFFICINI AL POMODORO
FINTI SOFFICINI AL POMODORO

COME SURGELARLI :

Potete anche surgelare i vostri finti sofficini, dopo averli passati nel composto di uova e successivamente nel pangrattato, adagiateli in un vassoio senza sovrapporli, chiudeteli con un foglio di pellicola e trasferiteli nel congelatore. Quando vi serviranno li avrete sempre pronti da friggere o da cuore al forno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.