Crea sito

Cup cake pandistelle

Un golosissimo cup cake gigante da preparare per il compleanno dei nostri piccini. Vedrete sarà un successone perché vi sembrerà di mangiare un biscotto pandistelle, ma nello stesso tempo avrete una buonissima e sofficissima torta!
12196358_10205576737594852_2486567005062655335_n[1] 12189059_10205576737954861_8711197032620906632_n[1] INGREDIENTI :

6 uova
5 bicchieri farina 00
4 bicchieri zucchero
2 bicchieri olio
1 bustina lievito
1 bicchiere cacao
2 bicchiere latte
1 bustina vanillina

PER LA GANACHE AL CIOCCOLATO :
200 gr cioccolato fondente
200 gr panna per dolci
1 cucchiaio burro
PER LA FARCIA :
Nutella Q.b

PER DECORARE :
Stelline bianche di zucchero
Biscotti pandistelle

PROCEDIMENTO :

Montare le uova con lo zucchero con una frusta elettrica (o in una planetaria). Aggiungere l’olio,la vanillina, poco alla volta la farina, con il lievito, il cacao il latte a temperatura ambiente.
Versare il composto per mega cup cake imburrata e infarinata. Con il resto ho fatto dei dolcetti.
Lasciar cuocere il cup cake in forno preriscaldato a 180° per almeno 30 minuti.
Sfornate il dolce e lasciatelo raffreddare completamente.
Occupatevi della ganache, in un pentolino sciogliete a fiamma dolce il cioccolato insieme al burro, aggiungete la panna e lasciate raffreddare il composto in frigo. Riprendete la ganache e montatela con l’aiuto di uno sbattitore elettrico. Adesso prendete nuovamente il cup cake, staccatelo dalla teglia, smussatelo dalla parte in eccesso, quindi ritagliate con un coltello l’interno della base del dolce. Ricoprite di nutella e con l’aiuto di una sac a poche farcite tutto il bordo e adagiate la cupola. Adesso decorate tutto il dolce formando delle roselline su tutta la superfici, cospargete le stelline di zucchero ed infine aderite i biscotti, facendo sempre da collante la ganache. Io ho usato uno stampo per cup cake della linea : http://www.gpandme.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.