Crea sito

CROSTOLI SENZA UOVA NE BURRO

Se siete intolleranti, vi suggerisco di realizzare i crostoli senza uova ne burro, super croccanti e con zucchero di canna!

  • Preparazione: 40 Minuti
  • Cottura: 3 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 4 persone
  • Costo: Basso

Ingredienti

PER LA FINITURA

  • q.b. Zucchero a velo

CROSTOLI SENZA UOVA NE BURRO

  • 250 g Farina 00
  • 25 ml Olio di semi
  • 100 ml Vino bianco
  • 1 cucchiaio Zucchero di canna integrale (muscovado)
  • 1 cucchiaino Aceto di vino bianco
  • estratto agrumi (qualche goccia)

PER LA FRITTURA

  • q.b. Olio di semi

Preparazione

MODALITA' CLASSICA

  1. CROSTOLI SENZA UOVA NE BURRO

    In una terrina versate tutta la farina, fate un buco al centro e versate l’olio, il vino, l’aceto, lo zucchero e qualche goccia estratto agrumi, impastate il tutto con le mani fino a rendere il composto bello liscio ed omogeneo, avvolgete in foglio di pellicola e lasciate riposare per trenta minuti. Riprendete la pasta, dividetela in due parti uguali, schiacciatela leggermente con le mani e passatela nella sfogliatrice prima allo spessore 1, poi allo spessore 4 e infine allo spessore 8. Io ho usato la sfogliatrice kenwoond. Con una rotellina a taglio smerlato, ricavatene delle strisce e praticate su ognuna di esse un taglio centrale.  Ponete le strisce così ottenute (2 o 3 alla volta) in abbondante olio ben caldo ma non bollente, girandole su ambo i lati e stando attenti a non bruciarle; appena diventeranno dorate, toglietele dall’olio e ponetele a sgocciolare su della carta assorbente . Quando diventeranno fredde ponetele su di un piatto da portata e cospargetele di zucchero al velo.

CON IL BIMBY

  1. CROSTOLI SENZA UOVA NE BURRO

    Vi basterà inserire tutti gli ingredienti ed azionare 3 min. spiga Avvolgete in foglio di pellicola e lasciate riposare per trenta minuti. Riprendete la pasta, dividetela in due parti uguali, schiacciatela leggermente con le mani e passatela nella sfogliatrice prima allo spessore 1, poi allo spessore 4 e infine allo spessore 8. Io ho usato la sfogliatrice kenwoond.  Con una rotellina a taglio smerlato, ricavatene delle strisce  e praticate su ognuna di esse un taglio centrale.  Ponete le strisce così ottenute (2 o 3 alla volta) in abbondante olio ben caldo ma non bollente, girandole su ambo i lati e stando attenti a non bruciarle; appena diventeranno dorate, toglietele dall’olio e ponetele a sgocciolare su della carta assorbente . Quando diventeranno fredde ponetele su di un piatto da portata e cospargetele di zucchero al velo.

  2. CROSTOLI SENZA UOVA NE BURRO

Note

CROSTOLI SENZA UOVA NE BURRO

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.