Crea sito

CROSTATA RICOTTA E NUTELLA BIMBY

Se volete ervire qualcosa di veramente goloso ai vostri amici e parenti, vi suggerisco la crostata ricotta e nutella bimby.

INGREDIENTI PER LA PASTA FROLLA :


500 gr farina 00
250 gr burro
250 gr zucchero
2 uova
1 pizzico di sale
1/2 cucchiaino lievito per dolci
la scorza grattugiata di 1 limone

PER LA CREMA :

500 gr ricotta fresca <

br>250 gr nutella

PREPARAZIONE BIMBY :

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla : Versate nel boccale lo zucchero e la buccia del limone 10 sec. vel.10
Aggiungete la farina, le uova, il burro a dadini freddo mi raccomando, il sale e il lievito 25 sec. vel.5
Formate un panetto e avvolgete nella pellicola, trasferite nel frigo per 30 minuti.
Nel frattempo occupiamoci della crema : Sgocciolate la ricotta in un colino, in modo tale che perde tutto il suo liquido.
Inserite la ricotta all’interno del boccale la ricotta 1 minuto velocità 4.
Unite la nutella, quindi lavorate 20 sec. vel. 4
Trasferite in una terrina, coprite con la pellicola e riponete in frigo fino al momento di utilizzarla.
Riprendiamo il panetto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello in un piano da lavoro infarinato.
Avvolgetelo nel mattarello e adagiate la pasta in uno stampo per crostate 26 imburrato ed infarinato e tagliate l’eccesso di pasta.
Farcite con la crema ottenuta livellandola per bene, formate un secondo disco con la pasta frolla rimasta, adagiatela sopra il composto di crema, create delle stelline e applicatele.
Infornate a 180 gradi forno precedentemente preriscaldato per 40/45 minuti statico.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di servire, cosi la crema si solidificherà per bene.

PREPARAZIONE CLASSICA :

Versate la farina sulla spianatoia insieme al lievito, unite la scorza grattugiata del limone e il sale; amalgamatevi il burro ammorbidito senza formare un vero e proprio impasto.
Aggiungete lo zucchero a velo, le uova e lavorate con la punta delle dita fino a formare un’impasto omogeneo.
Formate una palla con l’impasto ottenuto, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo per trenta minuti.
Nel frattempo prepariamo la crema di ricotta e nutella : In una terrina versiamo la ricotta ben sgocciolata, lavorate con uno sbattitore elettrico o fruste a mano fino a quando otterrete una cremina.
Unite la nutella e continuate ad amalgamare.
Trasferite in una terrina, coprite con la pellicola e lasciate riposare in frigo al momento di utilizzarla.
Riprendiamo il panetto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello in un piano da lavoro infarinato.
Avvolgetelo nel mattarello e adagiate la pasta in uno stampo per crostate 26 imburrato ed infarinato e tagliate l’eccesso di pasta.
Farcite con la crema ottenuta livellandola per bene, formate un secondo disco con la pasta frolla rimasta, adagiatela sopra il composto di crema, create delle stelline e applicatele.
Infornate a 180 gradi forno precedentemente preriscaldato per 40/45 minuti statico.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente prima di servire, cosi la crema si solidificherà per bene.