Crea sito

CROSTATA RICOTTA E LIMONE BIMBY

Come dessert di fine pasto, vi suggerisco di portare in tavola per i vostri ospiti, la crostata ricotta e limone bimby. Delicata al palato. Ringrazio la mia amica Simonetta Filippini per i consigli sulla frolla ♥️

CROSTATA RICOTTA E LIMONE BIMBY

CROSTATA RICOTTA E LIMONE BIMBY

INGREDIENTI STAMPO 26 CM

buccia di un limone
1 pizzico di sale
500 gr di farina 00
150 gr zucchero
250 gr burro
2 uova
1 bustina vanillina

PER LA FARCITURA :

500 gr ricotta
150 gr zucchero
la scorza di un’arancia
1 bustina vanillina
2 uova

CROSTATA RICOTTA E LIMONE BIMBY

PREPARAZIONE BIMBY :

Versate nel boccale tutto lo zucchero e la buccia del limone, polverizzatelo 20 sec. a vel. 10
Aggiungere il burro morbido 20/30 sec. vel. 4
Unire la farina, il pizzico di sale, le uova e la vanillina 25/30 sec. vel. 5
Formare una palla e ricoprire l’impasto con la pellicola trasparente, trasferite in frigorifero per 1 ora.
Nel frattempo prepariamo la crema di ricotta al limone : Sgocciolare la ricotta in un colino, in modo tale che perde tutto il suo liquido.
Inserite all’interno del boccale tutto lo zucchero e la buccia del limone polverizziamo 1 minuto velocità 10.
Applicare la farfalla e aggiungere la ricotta 1 minuto velocità 4, dal foro versate le uova e la vanillina.
Riprendiamo il panetto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello in un piano da lavoro infarinato.
Avvolgete la frolla nel mattarello e adagiate in uno stampo per crostate 26 cm imburrato ed infarinato, tagliate l’eccesso di pasta, quindi con l’aiuto di una forchetta create dei buchi alla base. 
Farcite con la crema di ricotta al limone livellandola per bene, con la rimanente pasta frolla create le striscioline, adagiateli sopra la crema, quindi infornate a 180 gradi forno precedentemente preriscaldato per 35/40 minuti statico.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente, spolverizzate con zucchero a velo e servite.

PROCEDIMENTO TRADIZIONALE :

In una ciotola lavorate con uno sbattitore elettrico il burro con lo zucchero fino ad ottenere una crema soffice e chiara.
Unire la vanillina, le uova, la farina setacciata e il sale.
Lavorate con un cucchiaio di legno per amalgamare bene l’impasto.
Formare un panetto, avvolgere nella pellicola e lasciare riposare in frigo per un’oretta.
Nel frattempo prepariamo la crema di ricotta al limone : In una terrina versiamo la ricotta ben sgocciolata, lo zucchero polverizzato, la scorza del limone grattugiata e le uova, lavorate con uno sbattitore elettrico o fruste a mano fino a quando otterrete una cremina.
Riprendiamo il panetto e stendetelo con l’aiuto di un mattarello in un piano da lavoro infarinato.
Avvolgete la frolla nel mattarello e adagiate in uno stampo per crostate 26 cm imburrato ed infarinato, tagliate l’eccesso di pasta, quindi con l’aiuto di una forchetta create dei buchi alla base. 
Farcite con la crema di ricotta al limone livellandola per bene, con la rimanente pasta frolla create le striscioline, adagiateli sopra la crema, quindi infornate a 180 gradi forno precedentemente preriscaldato per 35/40 minuti statico.
Sfornate e lasciate raffreddare completamente, spolverizzate con zucchero a velo e servite.