Crea sito

CROSTATA MELE E CREMA RICETTA BIMBY

Buonissima come quella in pasticceria, la crostata mele e crema ricetta bimby vi conquisterà al primo morso! Parola di Veronica ‘s cook & more.

CROSTATA MELE E CREMA RICETTA BIMBY
CROSTATA MELE E CREMA RICETTA BIMBY

  CROSTATA MELE E CREMA RICETTA BIMBY

PER LA FROLLA :

250 gr di farina 00
125 gr zucchero
125 gr burro
1 uovo
5 gr lievito per dolci
1 bustina aroma vanillina

PER LA CREMA :

250 gr latte
1 tuorlo
100 gr zucchero
50 gr amido
1 bustina vanillina

PER LA FINITURA :

2 mele
zucchero  a velo

PROCEDIMENTO BIMBY :

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla : Versate nel boccale lo zucchero e polverizzate 10 sec. a vel. 10
Unite tutti gli ingredienti 20 sec. vel.5

Forma una palla, avvolgete nella pellicola e riponetela in frigo per 30 Min.
Per la crema :
Versate nel boccale il latte, lo zucchero,  il tuorlo, l’amido, la vanillina e lascia cuocere. 7 Min. 90° Vel. 4.
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendetela sulla spianatoia infarinata, avvolgetela nel mattarello e adagiatela in una teglia imburrata ed infarinata 22 cm di diametro.
unite le crema ottenuta fredda e spargete tutta la superficie.
Unite le mele affettate a raggera, cospargete con lo zucchero a velo e trasferite in forno caldo statico a 180 gradi per 40/45 minuti.
Appena cotta lasciatela raffreddare completamente prima di proseguire al taglio.

PREPARAZIONE CLASSICA :

Per prima cosa prepariamo la pasta frolla : Nel piano da lavoro versate tutta la farina, fate un buco al centro ed inserire lo zucchero, l’uovo, la vanillina, il lievito, il sale e nei bordi tutto il burro a tocchetti.
Sbattete con una forchetta e poi cominciate ad impastare con le mani, portando il burro al centro del mucchio. Impastate fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeno.
Formare una palla e ricoprire l’impasto con la pellicola trasparente, trasferite in frigorifero per 30 minuti.
Adesso occupiamoci della crema : Versate in un pentolino il latte, scaldatelo e aggiungete lo zucchero, l’uovo, l’amido di mais e la vanillina.
Lasciate addensare a fiamma dolce, mescolando di tanto in tanto.
Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendetela sulla spianatoia infarinata, avvolgetela nel mattarello e adagiatela in una teglia imburrata ed infarinata 22 cm di diametro.
unite le crema ottenuta fredda e spargete tutta la superficie.
Unite le mele affettate a raggera, cospargete con lo zucchero a velo e trasferite in forno caldo statico a 180 gradi per 40/45 minuti.
Appena cotta lasciatela raffreddare completamente prima di proseguire al taglio.