Crea sito

CROISSANT INTEGRALI AL MIELE

Per un dolce risveglio, vi consiglio di portare in tavola questi deliziosi croissant integrali al miele, realizzati con il metodo sfogliette!

  • Preparazione: 300 Minuti
  • Cottura: 20/25 Minuti
  • Difficoltà: Alta
  • Porzioni: 12 persone
  • Costo: Medio

Ingredienti

PER LA FINITURA

  • q.b. Miele

PER LA PASTA

  • 200 g Farina Manitoba
  • 300 g Farina integrale
  • 80 g Olio di semi
  • 1 Uova
  • 1 cucchiaino Sale (scarso)
  • 10 g Lievito di birra
  • 1 Essenza di arancia (fiala)
  • 250 g Latte
  • 1 cucchiaino Miele

PER SPENNELLARE

  • 1 tuorlo
  • 2 cucchiai Latte
  • q.b. Zucchero di canna
  • 1 cucchiaino Miele

PER LA SFOGLIATURA

  • 125 g Margarina
  • q.b. Zucchero

Preparazione

CON IL BIMBY

  1. CROISSANT INTEGRALI AL MIELE

    Per prima cosa prepariamo la base : Nel boccale del bimby inserite il latte, lo zucchero, l’essenza arancia e il lievito 3 min. 37 gradi vel. 4. Aggiungete la farina, l’uovo, l’olio e il miele 4 min. spiga. Dal foro aggiungete il sale.

  2. CROISSANT INTEGRALI AL MIELE

    Prendete la pasta trasferitela in un piano da lavoro spolverizzato da farina, quindi dividetela in 8 parti uguali. Formate delle palline come mostro nel video, quindi adagiate in un contenitore rettangolare distanziati uno dall’altra e lasciate lievitare coperti da pellicola per evitare la formazione della crosta nel forno con luce accesa fino al loro raddoppio. Io ho usato la funzione lievitazione.

  3. In un frullatore riducete in crema la margarina, quindi riprendiamo i panetti ed adagiateli uno ad uno nel piano da lavoro spolverizzato di farina. Stendete prima con le mani e poi con l’aiuto di un mattarello.

  4. Spalmate la superficie con la margarina e lo zucchero a pioggia. Adagiate il secondo disco e fate cosi con tutti gli altri, lasciate l’ultimo senza spennellarlo. Stente il disco con il mattarello quindi dividetelo in 12 spicchi, per ogni spicchio incidete la parte più lunga, arrotolate su se stessi e ponete in una teglia rivestita da carta forno.

  5. Coprite con la pellicola e lasciate lievitare alla stessa maniera di prima. In una terrina sbattete il tuorlo con il latte e il miele, spennellate la superfice dei vostri croissant, spargete con zucchero di canna, quindi infornate nel forno precedentemente preriscaldato a 180 gradi per 20/25 minuti.

  6. CROISSANT INTEGRALI AL MIELE

    Dopo averli cotti adagiateli sopra una gratella e spennellateli con il miele.

CON LA PLANETARIA

  1. Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito nel latte tiepido, aggiungete lo zucchero, il miele e l’essenza arancia, quindi mescolate. Aggiungete l’uovo, l’olio, il miele e la metà della farina, iniziate ad impastare.

  2. Aggiungete il sale ed a poco a poco la rimanente farina sempre con la planetaria in movimento. Lavorate finche il composto sarà ben incordato. Proseguite la ricetta come sopra indicato.

Note

CROISSANT INTEGRALI AL MIELE.  Se volete ci sono anche i biscotti integrali al miele.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

20 Risposte a “CROISSANT INTEGRALI AL MIELE”

  1. Veronica sei la numero uno in tutto!!!!!! questi li proverò prossimamente variando solo il lievito di birra in LM e quindi i tempi di lievitazione!!!!!!!

  2. Bellissima ricetta! Grazie Veronica.
    Un informaZione per favore
    Si possono congelare? Se si quando? Grazie mille buona giornata

  3. Complimenti, ricetta davvero semplice ed impeccabile, li ho appena fatti e devo dire che sono strasquisiti. Grazie per averla condivisa…

  4. Ciao Veronica fantastica ricetta 🙂 volevo chiederti, dato che non ho il lievito di birra fresco, se posso usare il lievito naturale secco attivo ( e se sí, quanto ne devo usare in grammi?), Oppure va bene anche quello, non so se lo conosci, della Lidl, che di solito uso nelle preparazioni come pane e pizza, Che é un lievito per panificazione disidratato in bustine da 7 gr. Grazie mille 🙂

  5. Ciao Veronica, volendoli fare caldi caldi la mattina, secondo te se dopo averli formati li metto in frigo e li tiro fuori di mattina presto, riprendono facilmente la lievitazione per infornarli per colazione?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.