Crea sito

CORNETTI DI PASTA BRIOCHE

Tutti vorremmo svegliarci con il profumino dei cornetti di pasta brioche appena sfornati. Con questa ricetta li potete gustare ogni mattina! Andiamo a vedere il perché ….!

CORNETTI DI PASTA BRIOCHE
CORNETTI DI PASTA BRIOCHE

CORNETTI DI PASTA BRIOCHE

 INGREDIENTI PER 16 CORNETTI :

250 g   Farina 00
250 g   Farina Manitoba
120 g  Zucchero
50 gr Strutto
1 Uovo + 250 gr latte
6 gr Sale
1 (bustina)    Zafferano
10 g   Lievito di birra fresco
(qualche goccia)    estratto pandoro FLAVOUART

PER LA FARCITURA :

Nutella Q.b ( messa negli stampi per cioccolatini e congelata per un paio d’ore )

PER SPENNELLARE :

1 tuorlo
2 cucchiai di latte

PER DECORARE :

zucchero a velo Q.b

PREPARAZIONE PLANETARIA :

Nella ciotola della planetaria sciogliete il lievito nel latte temperatura ambiente e lo zafferano,
aggiungete lo zucchero, l’estratto pandoro e mescolate.
Aggiungete l’uovo e la metà delle farine e iniziate ad impastare.
Aggiungete il sale ed a poco a poco la rimanente farina sempre con la planetaria in movimento.
Quando il composto sarà ben incordato e rimane attaccato al gancio, inserite il sale e lo strutto in piccoli pezzi a temperatura ambiente.
Lavorate finche lo strutto non si sarà assorbito per bene e non si sarà staccata dai bordi.
Togliete l’impasto dalla planetaria, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta. Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare
60 minuti o fino al raddoppio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente messo di lato, che mantiene una buona umidità.                                                                                      Riprendete la pasta, dividetela in due parti e  stendete i due pezzi nel piano da lavoro spolverizzato di farina, creando due rettangoli allo spessore di mezzo centimetro l’uno.   Tagliate i triangoli con un taglia pizza, dovranno essere totale 16  farcite con la nutella congelata e arrotolate fino a formare il vostro cornetto. Lasciate lievitare nella teglia rivestita da carta forno nel forno con luce accesa fino al raddoppio. Trascorso questo tempo in una terrina sbattete il tuorlo con il latte, spennellate la superficie dei cornetti delicatamente, infornate a 180 gradi per 20 minuti circa. Appena sfornati spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.  Ed eccoli pronti da gustare.

CON IL BIMBY :

Inserite nel boccale del bimby il latte 3 min. 37 gradi vel. 2. Aggiungete lo zafferano 20 sec. vel. 4, a seguire il lievito, zucchero, qualche goccia estratto pandoro quindi emulsionate il tutto 1 min. vel. 4. Unite le farine, l’uovo e azionate 20 sec. vel.4 Aggiungete il sale 4 min. vel. spiga, nel frattempo aggiungete  lo strutto dal foro e lame in movimento poco alla volta. Togliete l’impasto dal boccale, formate una palla sul vostro piano da lavoro, quindi trasferite in una terrina grande unta.                   Coprite con la pellicola per evitare la formazione della crosta, lasciate lievitare
60 minuti o fino al raddoppio nel forno con lucina accesa e un pentolino di acqua bollente messo di lato, che mantiene una buona umidità.                                                                                         Riprendete la pasta, dividetela in due parti e  stendete i due pezzi nel piano da lavoro spolverizzato di farina, creando due rettangoli allo spessore di mezzo centimetro l’uno.                                                   Tagliate i triangoli con un taglia pizza, dovranno essere totale 16  farcite con la nutella congelata e arrotolate fino a formare il vostro cornetto.                                                                                         Lasciate lievitare nella teglia rivestita da carta forno nel forno con luce accesa fino al raddoppio. Trascorso questo tempo in una terrina sbattete il tuorlo con il latte, spennellate la superficie dei cornetti delicatamente, infornate a 180 gradi per 20 minuti circa.                                                      Appena sfornati spolverizzate la superficie con lo zucchero a velo.                                                      Ed eccoli pronti da gustare.

METODI DI CONSERVAZIONE :

DA CRUDI : Dopo aver dato la forma dei cornetti, adagiateli sopra un vassoio rivestito da carta forno e trasferiteli nel congelatore. Appena si saranno induriti, metteteli nelle buste da congelazione.
Al momento di utilizzarli, lasciateli scongelare a temperatura ambiente, fateli lievitare fino al raddoppio e trasferiteli nel forno.

DA COTTI :

Dopo aver cotto i vostri cornetti, lasciateli raffreddare completamente, adagiateli sopra un vassoio rivestito da carta forno e trasferiteli nel congelatore. Appena saranno induriti, metteteli negli appositi sacchetti. Al momento di servirli, toglieteli da congelatore, lasciate scongelare lentamente e passateli per 2 minuti nel forno caldo, o microonde per 20 secondi, buoni come appena fatti!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.